NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

POLITICA CSAINCICLISMO SUI COOKIE

Cosa sono i cookie
I cookie sono dei piccoli file di dati che vengono memorizzati sul computer dell’utente durante la navigazione e svolgono varie funzioni come ricordare i dati del login ai servizi, raccogliere informazioni statistiche sulle pagine visitate, identificare il browser e il dispositivo utilizzati, selezionare contenuti e comunicazioni mirati a seconda delle proprie preferenze e altro ancora. 

I cookie possono essere di vario tipo, a seconda della tipologia dati che memorizzano e di quanto tempo restano memorizzati sul dispositivo dell’utente. 

I cookie di sessione, o temporanei sono quelli scadono o vengono cancellati alla chiusura del browser, mentre quelli persistenti hanno scadenze più lunghe (da pochi minuti a mesi interi) a seconda delle funzioni che svolgono. Sono proprio queste funzioni che distinguono i cookie in due categorie: tecnici e non tecnici (o di profilazione). 

I cookie tecnici gestiscono i dati necessari all’erogazione delle pagine e facilitano la navigazione, permettendo, ad esempio, di non dover reinserire user e password per accedere a particolari servizi, di ricordare l’ultima pagina visitata o fino a che punto si è visto un video, di riconoscere il tipo di dispositivo in uso e di adattare le dimensioni delle immagini di conseguenza. I cookie tecnici consentono inoltre di effettuare analisi statistiche aggregate sulle pagine più visitate e sulle preferenze degli utenti, ma solo in forma anonima, e non vengono utilizzati per analizzare il comportamento o le preferenze dei singoli utenti. 

I cookie di profilazione, invece, vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione ed erogare, ad esempio, contenuti, anche pubblicitari, mirati a particolari interessi. 

I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti). 

Il sito CsainCiciclismo utilizza sulle sue pagine cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza sul proprio sito, adattandolo, ad esempio al dispositivo in uso, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati. 

Plug-in di terze parti (es Google) raccolgono dati utilizzando i cookie per effettuare statistiche di navigazione. I dati raccolti non saranno utilizzati direttamente dallo CsainCiclismo per profilazione a scopo commerciale. Non è comunque possibile assicurare il medesimo riguardo per plug-in di terze parti inclusi nel sito CsainCiclismo.

seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

SICILIA: CAMPIONATO SICILIANO DI GRAN FONDO

1000823 632163056794407 1294679156 n

 

Con la disputa della New Granfondo dell’Etna, magnificamente organizzata dal GS Fuorisella di Belpasso, si è concluso il 17° Campionato Siciliano di Granfondo Strada.

            Nella Classifica Assoluta erano tre i candidati alla vittoria finale, Russo Alfio Gabriele e Santino Amore appaiati in testa con 7.440 punti, mentre Vincenzo Giacchino era subito dietro con 7.274 punti pronto a sfruttare qualche indecisione, mentre Longo e Coco, pur ancora in condizione teorica di vincere, sceglievano altre gare quindi lasciavano ai tre la lotta per il titolo.

            La spunta il catanese Alfio Gabriele Russo del GS Fausto Coppi di Calatabiano che piazzandosi sesto arriva ad un totale di 8.790 punti; tiene la seconda piazza Santino Amore (DRC Casa Rosolini) che si piazza 18° attardato nel finale da problemi meccanici; mentre Vincenzo Giacchino (Ciclo Sport di Vittoria) con la sua 9^ posizione in gara mantiene la terza piazza.

            Tutti nomi nuovi quelli che si affacciano nelle prime posizioni, segno di un cambiamento? In verità qualcosa d’altro sta succedendo nel panorama ciclistico amatoriale siciliano, ma non per meriti sportivi, anzi; sono i NAS ed il Ministero della Salute che, finalmente e c’è n’era un gran bisogno, stanno facendo un po’ di pulizia nel settore fermando parecchi nomi importanti, segno che non tutti andavano a pane ed acqua.

            Purtroppo sono ancora tanti, troppi coloro che, sentendo odore di bruciato, si fermano nel giro turistico o poco prima di tagliare il traguardo, poi ci sono strane cadute pur di non arrivare sotto lo striscione d’arrivo.

            Speriamo in un ravvedimento generale, che il ciclismo amatoriale siciliano torni ad essere un mondo pulito e che chi rimane capisca che la salute è una cosa importante e che il nostro mondo non deve scimmiottare nulla al professionismo, specie in male; il nostro deve essere un mondo nel quale andare in bici significa fare sacrifici per poi star bene fisicamente e divertirsi, quando torneremo tutti a divertirci allora qualcosa, forse, sarà cambiato.

            Stesso discorso nelle varie categorie dove l’abbandono di qualche nome importante ha lasciato spazio a chi, con merito ed in silenzio, stava dietro.

CLASSIFICA FINALE ASSOLUTA

CLASSIFICA FINALE PER CATEGORIE

CLASSIFICA FINALE SOCIETA'

 

            Si conclude quindi la stagione delle Granfondo siciliane; 23 quelle in programma, troppe, alcune sono saltate, altre non si rifaranno;, di certo ci vuole una selezione e qualche nuova idea per rivitalizzare un settore in crescita, evitando in primis gli accavallamenti dovuti a cocciutaggine e dispetti di varia natura fra Enti ed Organizzatori che non riescono a capire che il patrimonio delle Granfondo Siciliane è un patrimonio costruito nel tempo e con tanti sacrifici; di sicuro ci vorrebbe una Direzione unica in seno ad una Consulta Regionale che molti non vogliono per ragioni di bottega; si spera solo in una crescita culturale dei vecchi e nuovi dirigenti regionali.

 

                                                                                              Salvatore Giordano

Campioni siciliani 2013

 

Stampa

3° GRAN FONDO DEI MONTI IBLEI

DSC 9722

Ottima partenza per il campionato Siciliano di Granfondo strada che alla
prima tappa sfiora i 300 partenti.
Enzo Buccheri vince la prova con una volata potente alla sua maniera.
E domenica tutti a Scicli per la seconda prova.

CLASSIFICA

Altri articoli...

  1. SICILIA

CsainTessera

News

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

collegamenti

consulta

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

TempoSport


tempo sport - csain

CSAIn sostiene

LEGA FILO DORO

 

ROBERTA FOR C

 

ffc

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484