NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

CALABRIA: 1° Trofeo Ciclocross dei Due Mari: appuntamento domenica prossima a Lamezia Terme

LAMEZIA

 

 

Lamezia Terme - Era il 5 dicembre 2010, quando in località Marinella, un auto guidata da un ventenne a cui era stata ritirata la patente, travolge lungo la SS18 un gruppo di ciclisti uccidendone sette. L’ Avv. Domenico Strangis, ottava vittima, morirà all’ospedale Annunziata di Cosenza. Una tragedia che colpì l’intera nazione e lasciò una profonda ferita nella comunità lametina.

Molti appassionati, dopo la strage, abbandonarono l’attività su strada per dedicarsi esclusivamente alla mountain bike. Tra questi l’Avv. Bernardo Marasco presidente dell’associazione Lamezia Bikers che oggi conta 83 tesserati e domenica prossima darà vita al 1° Trofeo Ciclocross dei Due Mari, prova unica del campionato regionale CSAIn Ciclismo.

“Quella che si terrà domenica 11 marzo al Parco Peppino Impastato è la prima gara di ciclocross che il nostro team organizza – sottolinea Bernardo Marasco – un evento dedicato alla multi disciplina che arriva a stagione ormai iniziata, ma per il nostro gruppo che svolge prevalentemente attività fuoristrada è propedeutico all’inizio dell’attività in MTB. L’incidente in cui hanno perso la vita otto ciclisti lametini ha profondamente cambiato il modo di interpretare il ciclismo nella nostra provincia. Molti nostri tesserati dopo quella triste pagina hanno deciso di appendere la bicicletta al chiodo, mentre altri si sono dedicati esclusivamente alla MTB proprio per pedalare lontano dalle arterie molto congestionate. Io ho pedalato insieme a quel gruppo sullo stesso tracciato dell’incidente tre giorni prima. Non è facile metabolizzare uno shock così forte, ma, per ciò che mi riguarda. Ho deciso di pedalare e impegnarmi insieme a coloro che hanno voluto fondare l’associazione Lamezia Bikers proprio per mantenere vivo il ricordo di questi otto appassionati e comunque continuare a promuovere l’attività ciclistica nella nostra città e regione che offre un territorio straordinario soprattutto per l’attività del fuoristrada. Ringrazio Antonino Grilleta delegato CSAIn Ciclismo Calabria e Serafino Gentile presidente CSAIn Reggio Calabria”.

Il percorso di gara sarà tracciato all’interno del Parco Peppino Impastato (partenza alle ore 9,30). Nel programma della manifestazione è stata inserita anche una gimkana riservata ai bambini che potranno partecipare con qualsiasi tipo di bicicletta.

Per informazioni sull'evento consultare il sito dell'associazione organizzatrice 

 

 

 

 

 

Share

CSAIn sostiene

LEGA FILO DORO   ROBERTA FOR C  

ffc   duchenne

News

CsainTessera

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

IL CICLISMO AMATORI

CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2

logo EFCS

CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy