NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

CREMONA: 3° TROFEO ADDA 2019 UN'EDIZIONE EROICA Pioggia e fango ma i biker non si arrendono

59934843 2196225340455403 8648719963999174656 n

60215483 2196224897122114 82911663589687296 n

59768320 2196225197122084 4014302264222023680 n

59285697 10216510118338694 8679745197132742656 n

3° TROFEO ADDA 2019 UN'EDIZIONE EROICA Pioggia e fango ma i biker non si arrendono Il Trofeo Adda edizione 2019, dopo due splendide edizioni baciate dal sole, la terza sara' ricordata principalmente per il meteo, probabilmente uno dei peggiori, pioggia, freddo e tanto fango. Organizzazione a cura del gruppo Bike Adda, a cui va rivolto, indipendentemente da tutto, un grande applauso per l'impegno professionale messo in campo Un bel team che non si e' fatto sfuggire affatto di mano la situazione, mantenendo nervi saldi e tanta pazienza, perche' si sa' in fondo, quando organizzi un evento, mettendoci l'anima per mesi cercando che sia tutto perfetto, poi suona la sveglia e ti ritrovi condizioni meteo fortemente compromettenti come quelle che si sono viste domenica a Crotta d'Adda, e' facile cadere nello sconforto e perdere completamente l'entusiasmo. Evento calendarizzato come 4° prova del calendario FMC 2019, un'altra prova, dopo la scorsa di Villo', i bikers della Francigena si son ritrovati ancora alle prese con il fango. Pioggia, freddo e vento, sono queste le condizioni coreografiche degli ultimi preparativi in centro paese, uno sguardo sul percorso, ma purtroppo ormai tutto e' molto compromesso, la giornata e' esattamente l'opposto di una tipica domenica di maggio.

Iscrizioni chiuse ed i biker a non arrendersi sulla riga di partenza sono 80. Partenza in griglie di categorie, modalita' unica tra le stesse, giro di lancio in centro paese, passaggio sotto l'arrivo ed inizia cosi la “guerra” imboccando il percorso, ben disegnato nelle campagne limitrofe il piccolo borgo tra sentieri e strade bianche. Altra giornata dura per gli atleti della Francigena, impegnati ancor prima che sugli avversari, a colpi di pedale devono fare i conti con lo stato del percorso di gara, con ampi tratti allagati e ricoperti di fango. Fortunatamente da queste parti, per caratteristiche del percorso prettamente pianeggiante, se non qualche strappo, per la tipologia del terreno molto sabbioso, non si incolla alle ruote, tutto sommato all'arrivo, seppur con qualche ritardo, e' stato possibile arrivarci per tutti. I migliori in campo, “maestri del fango”, in primis primo assoluto e primo di categoria per i veterani 1/M3 a prescindere, e' Fabio Pasquali del team Iveco, mentre secondo assoluto distanziato di qualche minuto Poloni Erik del team Paasione Bici di Crema, chiude il podio degli assoluti Abati Matteo asd Circolo Minerva, della categoria veterani 1/M3. Per le donne, 4 al via, prima assoluta Lepre Patrizia del team Passione Bici, categoria donne B.

Nelle restanti categorie femminili dominano per le donne A Linda Resteghelli team Passiona Bici, donne junior Paulli Nicole team Castelleone mtb. Vince nella categoria senior 1/M1 Romano Matteo asd Five Team, veterani 2/M4 Tacchinardi Gabriele del Bike&run Crema, gentlemen 1/M5 Vincenti Fabrizio della F.lli Rizzotto, gentlemen 2/M6 Carrara Paolo dell'asd Colognese Bike, super A/M7 Zappa Roberto asd Bike Bruciati, super B/M8 Piccinotti Adelino atleta dell'asd Gs Al Gom. Infine per i giovani debuttanti Di Pietrantonio Marco dell'asd Kilometro zero boys, negli junior/elitmen Gottarelli Davide dell'asd Colognese bike. Dopo gara, doccia calda e tutti alle premiazioni, con ristoro pasta-party ben allestito per i concorrenti. A prender la parola e' Eugenio, speaker e presidente dell'asd organizzatrice, “oggi al 3* Trofeo Adda c'erano 80 partecipanti, forse non possiamo definirli semplicemente ciclisti amatoriali, per noi sono stati 80 gladiatori”, continua, “ avete dimostrato grinta, energia, forza e determinazione, nonostante condizioni meteo nettamente sfavorevoli, per noi oggi vi siete meritati tutti il gradino più alto del podio, complimenti di cuore”. Ruba il microfono Gian Luca, colonna portante del Bike Adda, che sente forte il bisogno di esprimere anche lui tutta la sua gratitudine, “Grazie perché la vostra forza e il vostro coraggio in una giornata come quella di oggi, ci ha reso orgogliosi, non vanificando tutti gli sforzi e i sacrifici fatti per organizzare questa gara, vi aspettiamo il prossimo anno, sperando che non ci sia una stufa a pellet o una doccia a scaldarvi al termine della gara, ma un bel sole splendente.”

Ringraziamenti di rito, continua Gian Luca, “grazie alla protezione Civile , a Don Francesco per l’ospitalità all' oratorio, a tutti i volontari che hanno dato una mano, ai due cuochi Giulianone&Iuri per preparare il ristoro, agli sponsor che hanno sostenuto l'evento e per ultimo una menzione speciale ad Amedeo che senza il suo aiuto sarebbe molto difficile organizzare questa gara, grazie a tutti ci vediamo all'edizione 2020”. Le classifiche complete sono consultabili dalla pagina Fb Francigena mtb cup, con foto e video. Inoltre e' tutto catalogato nel sito dell'asd www.oriobike.altervista.org con lo storico delle gare.

M.T.

CLASSIFICA 

 

CSAIn sostiene

LEGA FILO DORO   ROBERTA FOR C  

ffc   duchenne

News

CsainTessera

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

endurance tour


csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy