NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

Concluso il Giro della Ciociaria 2020

LE COLORATE MAGLIE DI CATEGORIA DEL GIRO DELLA CIOCIARIA FOTO DI REPERTORIO

FOTO DI REPERTORIO - Le colorate maglie D'ANIELLO  per premiazione di categorie Giro dell Ciociaria

MAGLIA PROVINCIALE

MAGLIA  CON I COLORI DI FROSINONE  PER  I CAMPIONI  PROVINCIALI CSAIN GIRO DELLA CIOCIARIA

 

 

Superando le note difficoltà legate al Covid, se pur con forzate modifiche al regolamento e premiazioni, si è concluso il “Giro della Ciociaria Trofeo Raniero Carboni”. Dodici le prove disputate a fronte delle trenta in programma.

La premiazione, trasformata in un solo atto simbolico, riguarderà l’attribuzione della maglia del giro (diversificata per colori e per categoria) al primo classificato di categoria e maglia di campione provinciale al primo tra i tesserati CSAIn.

Superate le restrizioni previste dal DPCM, verrà comunicato agli interessati luogo e data della cerimonia.  

Presidenza CSAIn Frosinone

 

 VINCITORI GIRO DELA CIOCIARIA

 CAMPIONI PROVINCIALI FR

 

Stampa

Leano Colaceci e Pietro Capuccilli nell’ultima tappa del Giro della Ciociaria nel ricordo di Raniero Carboni

arrivo gara promozionale

Capuccilli gara master

 

 

 

L'anello della Fiat di Piedimonte San Germano è stato teatro dell'ultima fatica stagionale per la Ciclistica Ciociara. Il sodalizio del presidente Ugo Aquilina, infatti ha organizzato il 2° Trofeo Bar da Franco, competizione riservata alla categoria master, sotto egida Csain Ciclismo Frosinone. Circa cento i concorrenti, suddivisi nelle due batterie in gara (Promozionale e Master), che si sono dato battaglia sul collaudato tracciato di gara, interamente chiuso al traffico. Nella batteria Promozionale, la più numerosa, la gara si è decisa alla sprint, con la vittoria di Leano Colaceci (Anzio Bike), che anticipava sulla linea d'arrivo Marco Di Fazio e Gerardo Palmisano entrambi della Mb Lazio Ecoliri. Nella batteria dei Master, quattro concorrenti, dopo la partenza ufficiale, hanno preso un buon margine di vantaggio, che hanno conservato fino all'arrivo. I ciclisti in questione: Desiderio, Papale, Capuano e Capuccilli si sono giocati la vittoria allo sprint, con il portacolori del team Falasca Mgkvis Luxor, Pietro Capuccilli. che aveva la meglio su Papale, Desiderio e Capuano. Con questa gara, si conclude la stagione organizzativa per la Ciclistica Ciociara, che da appuntamento a tutti i ciclisti al prossimo anno. Ciclisti che già sabato 24 ottobre si ritroveranno per la prima prova del "Trittico di fine anno" organizzato dalla Mb Lazio Ecoliri del presidente Roberto Cancanelli, sempre sotto egida Csain Ciclismo Frosinone.

D,M.

Classifiche della gara: https://www.speedpassitalia.it/sp-gara/1-trofeo-bar-lincontro-2/classifica-assoluta

 

 GRUPPO MASTER

 

 

Stampa

Giro della Ciociaria – Vittorie di prestigio per Colone, Lai, Communara e Colaceci

arrivo master 26 settembre

 

Doppio appuntamento settimanale per la Ciclistica Ciociara del presidente Ugo Aquilina nel Giro della Ciociaria – Trofeo Raniero Carboni.

Nel collaudato percorso in località "Le Mole" a Tecchiena di Alatri, sono andate in scena ben due gare ciclistiche, riservate alla categoria Master, denominate rispettivamente, 4° Trofeo Sfizi e Delizie Frosinone, svolta nella giornata di giovedì 24 settembre e 2° Trofeo Bar Pizzeria Dolce Più Due a Tecchiena di Alatri, nella giornata di sabato 26 settembre. In entrambi le gare c’è stata una buona partecipazione di concorrenti, nonostante le condizioni meteo non prevedevano nulla di positivo. Giove Pluvio è stato benevolo con i ciclisti e con il collegio di Giuria che ha diretto la gara, grazie anche all’ottimo lavoro della Scorta Tecnica e del servizio Sanitario, che ha vigilato anche nel pre gara sull’applicazione delle norme anti Covid.

Nella prima competizione “Trofeo Sfizi e Delizie Frosinone” che ha visto la partecipazione di un centinaio i concorrenti, ad avere la meglio, nella due batterie,  Master e Promozionale, sono stati rispettivamente, Federico Colone (Team Erreclima Diemme) su Proni ed Amato nella master, mentre nella Promozionale, affermazione per Lai Francesco (Procycling Team Caselli), su Lai Andrea e Colaceci Leano (Anzio Bike). Bene anche Giuntoli, Zaottini, Bacci e Maggioli, che completano il podio della Master. Nella Promozionale, in evidenza anche Di Fazio, Capomagi, Ceccacci e Dandini che salgono sul podio. Ricca premiazione con prodotti dolciari messi in palio dal titolare della nota attività frusinate.

Due giorni più tardi, la carovana di ciclisti, si è ritrovata presso il Bar Pizzeria Dolce Più Due. Sempre sul rinomato percorso delle “Mole”, anche in questa manifestazione circa cento i concorrenti si sono dati battaglia a colpi di pedale, con la vittoria che è andata ad appannaggio di Leano Colaceci del Team Anzio Bike, che nella “Promozionale, ha avuto la meglio su Antonio De Pascale e Aniello Mariniello. Mentre nella batteria riservata ai “Master” doppietta per il team Falasca MgKvis Luxor, con la vittoria di Pietro Communara su Luigi Ambra. Terzo gradino del podio per Gaetano Del Prete (Team Euronix). Buone prestazioni anche per Di Fazio, Belli, De Crescenzo, Dandini, Carpentieri, Evangelista, Gargano, Tesone, Pezzola, Rossetti e Serafini. Al termine della gara, momento di commozione durante la consegna di un premio speciale a Fabrizio De Amicis, voluto da Luca Parente, componente della Ciclistica Ciociara, che, ha omaggiato il ciclista in forza al team Peloso, rientrato in gruppo, dopo un periodo di convalescenza. Il prossimo appuntamento con il ciclismo amatoriale frusinate targato Csain è previsto il 4 ottobre con il Memorial Cardellino a Roccasecca, gara che in questa edizione presenta interessanti novità per tutti i partecipanti.

Davide Mancini

 

CLASSIFICA 24 SETTEMBRE

CLASSIFICA 26 SETTEMBRE

 

colaceci  COMMURARA 26 settembre

 LAI 24 SETTEMBRE  COLONE SU PRONI 24 SETTEMBRE

 

Stampa

Mtb Ruote Libere Ferentino rinnova l’annuale tradizione votiva a Sant’Agnello

 1

2

3 5

 

Da qualche anno è tradizione che i nuovi iscritti di Mtb Ruote Libere Ferentino, dopo un rodaggio sui pedali, guidati dal presidente Roberto Lucia e Marco Maddalena "debbano" partecipare al "battesimo di Sant'Agnello" tramite una panoramica e impegnativa ascesa che da Guarcino porta all’antico eremo rupestre posto nella catena dei monti Ernici. Un santuario aggrappato alla nuda roccia delle montagne che sovrastano Guarcino, fra un anfiteatro naturale di splendide montagne, sorgenti e boschi,   luogo sacro dove visse l’Eremita Sant’Agnello( Patrono di Guarcino), da dove si gode un panorama mozzafiato.

Dunque , il “battesimo” è una sorta di prova di maturità, ma non è una prova a tempo o una cronoscalata, è un momento di aggregazione nello spirito dell'amicizia, dell'allegria e della tranquillità di scalata, superando agevolmente ogni possibile difficoltà, dando modo osservare al meglio l’immenso patrimonio naturale del circondario.

Marco, particolarmente legato al luogo, è da lui che è partita l’iniziativa dell’annuale condivisione con gli altri pedalatori del gruppo, è toccato il simbolico onere del "celebrante", irrorando il capo dei pellegrini con la fresca e sgorgante acqua d fonte.

La redazione

4

 

 

 

Stampa

In 188 ad Anagni per il trofeo “il Ranch”

ARRIVO GARA PROMIOZIONALE

PISANI

 

Il giro della ciociaria prosegue nel suo programma con un altro successo. 188 i concorrenti che si sono presentati ad Anagni per il 2° trofeo “il Ranch” , nota struttura di ristorazione. Il format della manifestazione organizzata dalla Asd Ciclitisca Ciociara, si è rilevato vincente con un circuito locale da percorrere varie volte, con impegnativo tratto finale che ha selezionato i due gruppi in gara. Nella gara Master vittoria in solitaria per Vincenzo Pisani che anticipava all'arrivo Gaetano Del Prete e Pietro Cappuccilli.

Mentre nella seconda partenza promozionale a Cristian Evangelista, una volata a tre, anticipava l’irpino Antonio De Pasquale e il pontino Angelo Calvano . La manifestazione è stata attentamente predisposta al fine rispettare adeguatamente i protocolli sanitari, con la commissione anti covid diretta in tutte le sue fasi operative dal dott. Carlini . Il Presidente Ugo Aquilina, nel corso delle premiazioni finali (disciplinate in autogestione secondo protocolli) ha tenuto a ringraziare i titolari del Ranch, tutti i collaboratori, le scorte tecniche Vessella, il servizio di assistenza sanitaria Croce Stella”, il Corpo di Polizia Municipale e lo staff tecnico del Comitato Csain Frosinone. La Ciclistica Ciociara prosegue il suo impegno organizzativo il 24 e 26 p.v., con due altre storiche manifestazioni, rispettivamente a Frosinone e Alatri.

A cura Ufficio Stampa Csanciclismo

CLASSIFICHE: https://www.speedpassitalia.it/sp-gara/2-trofeo-pizzeria-il-ranch-2/classifica-categoria

 

 

GRUPPO PROMOZIONALE 1

GRUPPO MASTER 1

 

CSAIn sostiene

ROBERTA FOR CHILDREN    ffc

News

CsainTessera

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

endurance tour


csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy