NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

OREUM BIKE 2019 28° EDIZIONE: DOMINANO PASQUALI E TACCHINARDI

campioni interprovinciali

73020761 949230352098518 5309800954885832704 n

Domenca 20 ottobre, ad Orio Litta e' andata in scena la 28° edizione della gara ciclistica off-road “Oreum Bike”, organizzazione a cura dell'asd di casa Orio bike.
Classica d'autunno di fine stagione, le campagne del piccolo borgo lodigiano di Orio Litta, dalle prime ore del mattino sono avvolte da una timida nebbia, pochi colori, il meteo non e' perfetto, previsioni incerte da giorni perdurate sino alla vigilia.
Provare a trasformarla in una bella giornata ricca di sport ed emozioni con tanti colori sembra impossibile ma la vecchia “Oreum bike” e' capace anche di questo.

Pericolo pioggia prevista da diversi giorni, attenzione pero', manca poco allo start, ultimi preparativi
in atto, ed arriva a sorpresa con grande soddisfazione un timido sole.
Il terreno e' perfetto, sembra quasi un miracolo , la gara puo' prendere il via senza alterazioni, sono 5 i giri programmati, in circuito con lunghezza di 7 km, formula uguale per tutte le categorie.
Una cornice meravigliosa, una sfilata di colori sui verdi argini maestri del fiume Lambro, la sfida della 28°edizione non poteva auspicare a scenario migliore.

Gara sempre bella e avvincente, adatta a tutti ma nulla di facile, gamba e cuore qua sono messi a dura prova, e' una classica monumeto data l'anzianeta' del “lodigiano off road”, soprannominata anche per il periodo “la classica delle foglie morte off road”, quest'anno il suo ruolo l'ha vista in veste di prova unica campionato inter-provinciale di specialita' per gli atleti dell'ente C.s.a.In di Lodi, Pavia e Cremona.

Partenza ore 9:30, atleti schierati per categoria, con partenza scaglionata tra le stesse.
Subito gran ritmo, davanti c'e' Cristhian Rizzotto del team Cicli Maggioni con Poloni Erik, team Passione Bici a tentare la fuga.
In uscita di paese si prende la strada che conduce all'argine, inizia il tratto piu' impegnativo del circuito con lunghi tratti su erba intervallati da “scavalchi” dello stesso con tratti golenali.

Da dietro c'e' la forte rimonta di due “fuori classe”, Pasquali e Tacchinardi rispettivamente Team Iveco e Bike&run Crema, raggiungono presto il duo di testa, circa a meta' giro, con una progressione davvero impressionante al secondo giro fanno il vuoto, tali che alla seconda tornata hanno gia' 2 minuti di vantaggio.
Non c'e' storia oggi, con cambi regolari senza il minimo rallentamento fanno gara a se, non c'e' possibilita' per nessuno di impensierire la loro performance.
I loro passaggi sono da record al traguardo,atleti amici, collaborano per tenere il vantaggio, due categorie differenti, Pasquali veterano 1 e Tacchinardi veterano 2.
Chiudono la gara come l'avevano iniziata, senza nessuna volata tra i due, arrivo insieme rallentando solo sotto l'arco. Dietro, il terzo in ordine d'arrivo ha oltre 3 minuti.

Nelle altre categorie, grande “bagarre” tra Valacchi e Maiocchi nei senior 2 -M2 per la maglia di campione provinciale, maglia che conquistera' Valacchi nel finale, riuscendo a staccare il diretto avversario, conquistando il terzo posto di categoria.

Un'altra “battaglia sino all'ultimo metro” e' stata quella tra i gentlemen 2-M6, vittoria del campionissimo Fappani, asd Ciclimants, Omodei secondo Gs Al Gom e una gran volata per il terzo posto, conquistato da un formidabile Tansi Rocco del team Casillo Maserati su Manzoni e Lombardi, team Xbike e Gs. Al Gom.

Per i gentlemen 2-M6 , si aggiudica la maglia di campionato Csain Gipponi Marco, del team Bike&run.
Nelle restanti categorie invece si aggiudicano il titolo Morelli per la cat primavera asd Sportfrog, debuttanti Campagnoli asd Sportfrog, junior Bovera dell'asd Orio Bike, Monticelli cat senior-M1 asd Cicli Jolly, per i veterani 1-M3 si aggiudica la maglia Cresta Mauro della Orio Bike, per i veterani 2-M4 Tacchinardi del Bike&run, Ciocca Roberto per i gentlemen 1-M5 team Auto Officina Italo.
Infine per i super A-M7 si aggiudica la maglia Molinari del team Polizia, super B-M8 Sommariva team Speedy bike, per le donne Bazzarello team Media Bike.

Nella classifica a punti squadre, terzo posto l'asd F.lli Rizzotto, secondi il team Passione Bici Crema e prima l'asd Orio bike.

La Oreum, un appuntamento che in tante edizione e' stata protagonista per finalita' solidali, edizioni in cui oltre che pedalare con le gambe, si pedala con il cuore.
La 28° e' stata un'edizione che ha riportato la solidarieta' , “Oreum bike - Sportivi nel cuore”.

L'organizzazione devolvera' il ricavato dell'evento alla Lega italiana lotta ai tumori L.I.L.T., precisamente alla sezione di Lodi.
E' stato assegnato il trofeo “Sportivi nel Cuore”, artigianale realizzato e donato da Di Cesare Antonio, per il team con piu' iscritti ai biker dell'asd Croce Verde Orzinuovi.
A tale supporto si ringrazia a sostegno degli organizzatori per la causa solidale, Cantine Francesco Maggi nella persona di Marco Maggi, il caseificio Zucchelli di Orio Litta nella persona di Alessandro Abba', ottica Scotti e Cicli Dilie' di Sant'Angelo Lodigiano, i titolari del Bar Sport di Orio Litta Gigi ed Elena, il comitato provinciale Csain Lodi nella figura di Maurizio e Fabio Idini per il sevizio professionale prestato.
Sara' organizzato un incontro con il direttivo della L.I.L.T-Lodi nei prossimi giorni chiusi i conteggi, incontro in cui sara' consegnata la donazione, seguira' comunicato.

Senza ombra di dubbi, l'organizzazione ringrazia di cuore tutti i partecipanti che come sempre appagano ampiamente il lavoro ed i sacrifici messi in campo per la realizzazione dell'evento.
Invito gia' aperto dagli organizzatori per la 29° edizione.
“Oreum bike” , la piu' longeva sfida delle ruote grasse lodigiane continuera' a fare storia.

Le classifiche complete sono consultabili dalla pagina dell'ente Csain Lodi eps, dal sito www.oriobike.altervista.org, con foto e  video della gara.

M.T.

 

 

CSAIn sostiene

ROBERTA FOR CHILDREN    ffc

News

CsainTessera

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

endurance tour


csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy