NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

NAPOLI: I Facc ‘e Bike raccontano la “Give peace a chance”

 PERCORSO  pARTICOLARE fACC E BIKE

GRUPPO IN PARTENZA

PAESSAGGIO CAMPANO

GRUPPO FACC E BIKE

https://youtu.be/jpDi82Cb0uY

Nonostante il meteo incerto e i dubbi su quanti fossero realmente i partecipanti, la nostra prima ciclo pedalata è andata bene.

Al punto di ritrovo per la partenza eravamo una ventina, con i Facc ‘e Bike quasi al completo. E’ stato un piacere sia ritrovare amici che non vedevamo da tempo, sia conoscere nuovi ciclisti giunti lì grazie ai social.

Ci siamo messi in cammino con la nostra andatura, senza eccessi, cercando di mantenere il gruppo compatto, anche se con le strade che percorriamo abitualmente non è facile. E’ nostro solito aspettarsi e andare incontro alle esigenze di tutti. Abbiamo attraversato la valle di Maddaloni e l’acquedotto carolino, tappa obbligata per i ciclisti della nostra zona, proseguendo poi per Sant’Agata dei Goti. La prima tappa era prevista al lavatoio Reullo, un luogo immerso nel verde a pochi km dal centro abitato. Ci siamo trattenuti qualche minuto per fare delle foto ed ammirare la bellezza circostante.

Poi di nuovo in sella, dietro la curva ci aspettava la prima salita più impegnativa. Ognuno con la propria andatura ha raggiunto Faggiano, piccola frazione ai piedi del Taburno, e da lì attraverso saliscendi tra ulivi e alberi in fiore, siamo arrivati Moiano, per poi giungere a Luzzano. La salita è stata stupenda! Nessuna auto a disturbare, soli a pedalare per 9 km attraverso una stradina a tratti quasi sterrata. In pace, in silenzio.

La discesa (meritata e bellissima!) ci ha condotti al ristoro, il bar Guadagno a Moiano, dove ci siamo deliziati con crostatina noci e miele e caffè. Peccato per alcuni amici che non pensando di dover proseguire hanno atteso al bar: perdonateci qualche pecca nell’organizzazione. Ci impegneremo a fare meglio.

Rientro benedetto dalla pioggia, con andature più sostenute, ma solo per qualche km.

A presto amici per nuove strade insieme!

C.Mauriello

 

 

 

 

 

 

 

CSAIn sostiene

LEGA FILO DORO   ROBERTA FOR C  

ffc   duchenne

News

CsainTessera

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

endurance tour


csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy