NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

Crispino a Berlino con la sua grande squadra d’Amici

71325278 1672139416253997 4081353494055878656 n

GRUPPO DI AMICI IN PARTENZA

 

Più volte abbiamo parlato del nostro Amico “Crispino”, ovvero Francesco Perna. Abbiamo parlato di quanto ci sentiamo arricchiti della sua Amicizia, abbiamo parlato della malattia che lo affligge, come della sua determinazione e del suo motto “#IONONMOLLO” che ha dato anche il nome alla sua Associazione.

“Crispino”, atleta paralimpico, ormai non ci stupisce più, siamo abituati a vederlo determinato e concentrato sui suoi obiettivi che, peraltro sono anche quelli di tutti gli amici che lo sostengono.

Il 29 settembre Crispino portacolori del Velosport Ferentino,  ha portato il suo sorriso a Berlino, dove ha partecipato alla storica maratona, rappresentanto anche i colori di CSAin,  classificandosi al 74° posto sui 140 partecipanti. Il risultato è simbolico perché, come Francesco usa ripetere, il gradino più alto del podio e la forza e l’umiltà nel combattere contro l’Atassia di Friedreich.

Queste le parole al suo ritorno a casa:Una piccola medaglia può rappresentare un grande valore. Valore umano ricco di sacrifici e tempo rubato ai miei genitori, ai miei allenatori e a tutti coloro che hanno sempre creduto in me. Ho iniziato a piangere alla partenza e per tutti i 42 km. Lacrime di commozione e di rivincita verso quella vita che tanto mi ha tolto … ma è proprio questo che mi ha insegnato questa esperienza, perché fino a quando hai voglia di rivalsa, hai voglia di vivere”.

A Berlino, idealmente eravamo tutti   al suo fianco a sostenerlo ma, fisicamente a condividere con lui ogni momento della trasferta e ad incitarlo c’erano degli straordinari compagni di avventura: Alessandra Bilotta, Fabio Ventura, Alessandro Colasanti, Ambra De Ciantis e Alessandro Ferrazzoli. Della comitiva ha fatto parte anche Grazia Turco che, come “Crispino”, ha percorso i 42 km sotto la piaggia, condizione che, per entrambi, ha camuffato le sgorganti lacrime di gioia.

Questo il pensiero unanime espresso da questi fantastici ambasciatori d’amore: “Certe emozioni non si possono trasmettere, ma solo raccontare, se non le vivi di persona.
A Berlino abbiamo sorriso, a Berlino abbiamo urlato , a Berlino abbiamo pianto, a Berlino abbiamo gioito assieme a delle persone fantastiche, stupende, che quotidianamente ci regalano emozioni forti e importanti, ma soprattutto ci insegnano come vivere ed apprezzare la vita”.

Le emozioni continuano, difatti il 17 novembre il mondo di Amici che ruota intorno a Crispino, si ritroverà per festeggiarlo e, soprattutto, per testimoniargli   l’amore di cui sono portatori. Il locale di accoglienza dovrà essere molto ampio, perché il vortice avviato da questo straordinario ragazzo non ha limiti.

B.N.S.

 

 

71650141 1672139599587312 3459923317471838208 n

70976435 1672139542920651 5008782386624724992 n

 

 

 

 

CSAIn sostiene

LEGA FILO DORO   ROBERTA FOR C  

ffc   duchenne

News

CsainTessera

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

endurance tour


csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy