NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

NELL'INCONTRO TRA FCI ED ENTI CSAIN condivide le linee guida federali, ribadendo il rispetto delle regole

                         sardegna 3

Si è tenuto l’11 giugno u.s. un incontro tra i vertici Federali e i rappresentanti degli Enti per illustrare le novità in previsione della ripresa degli eventi. Appello unitario per il rispetto della distanza in occasione degli allenamenti.

 

L’attività sportiva, anche alla luce delle ultime disposizioni, torna a farsi sempre più intensa. Proprio per questo è il momento di porre la massima attenzione al rispetto delle regole, prima fra tutte il distanziamento anche in fase di allenamento, per evitare che si debba tornare ad una situazione di blocco.

Questo è il messaggio forte, chiaro ed unitario emerso dall’incontro in multiconferenza realizzato ieri tra la Federazione e gli Enti di Promozione sportiva, a cui hanno preso parte, tra gli altri, il presidente Di Rocco, il segretario generale Pavoni, il consigliere federale Crisafulli e Ivan Piol, di Formula Bici.

Un messaggio ricordato in apertura dei lavori dal presidente Di Rocco in occasione dei saluti introduttivi: “La nostra Federazione, seguita poi da tutto il mondo del ciclismo, è stata tra le prime a mostrare, in occasione del lockdown, il rigoroso rispetto delle regole. Analoga attenzione la dobbiamo porre adesso che si riparte, perché siamo al cospetto di una fase in cui la responsabilità individuale e nei comportamenti collettivi assume un valore ancora maggiore.”

Il consigliere Crisafulli ha illustrato le novità relative il settore amatoriale, a cominciare dalla partenza, alla fine del mese, dei corsi online di formazione per i Responsabili del servizio di scorta, figura prevista dal recente disciplinare.

Crisafulli ha poi illustrato nel dettaglio le linee guida per le granfondo elaborate tenendo conto delle sensibilità di tutte le componenti e che, dopo il passaggio in Consiglio federale (sempre nella giornata di ieri), saranno inviate agli organi competenti per la definitiva approvazione”.

La riunione si è quindi conclusa con il rinnovato appello, richiesto a gran voce anche da tutti gli Enti di Promozione, riguardo il rispetto del distanziamento in fase di allenamento da parte degli amatori perché son giunte diverse segnalazioni di comportamenti errati.

CSAIn è stato rappresentato dal Vice Presidente Nazionale e responsabile ciclismo Biagio Nicola Saccoccio che, oltre ad apprezzare e condividere la relazione del dott. Crisafulli, ha ribadito da parte di CSAIn l’applicazione delle linee guida federali, richiedendo l’approfondimento anche degli aspetti più generali inerente ad altre attività ciclistiche che coinvolgono la maggior parte dei praticanti, verso le quali tenere altrettanta attenzione quali, MTB, Cicloturismo, randonnèe, cronometro, nonché agonismo strada. Aspetti più generali a cui hanno fatto eco anche rappresentanti di altri EPS.

A cura di Ufficio Stampa Csainciclismo

 

CSAIn sostiene

LEGA FILO DORO   ROBERTA FOR C  

ffc   duchenne

News

CsainTessera

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

endurance tour


csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy