NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

2019 - CAMPIONATI NAZIONALI

CAMPIONATI NAZIIONALI 2019 LOGO

 

EVENTI UFFICIALIZZATI 

 

7 APRILE              MEDIOFONDO                                     ARIANO IRPINO (AV)

15 SETTEMBRE   ENDURANCE MTB                             RECCA DI PAPA  (ROMA)

9 GIUGNO            MONTAGNA                                         MOTTARONE (VCO)

SETTEMBRE         STRADA ASSOLUTO                         

Per sopraggiunte problematiche di cartattere logistico,  il campionato viene posticipato  al  21  settembre a  TERMOLI (SEGUONO INFO)  

7 LUGLIO             CICLOTURISMO                                   TORINO

01 SETTEMBRE    MTB                                                      BIELLA 

22 settembre         CRONO INDIVIDUALE                         LECCE

 

EVENTI   SOGGETTI  A POSSIBILI  VARIAZIONI 

13 OTTOBRE GRAN FONDO MTB                                    ARCE (FR)

10 AGOSTO MONTAGNA  CRONO                                 CAMPITELLO MATESE 

18 AGOSTO   CRONO COPPIE                                       PORTOSCUSO (Carbonia-Iglesias )                           

20 APRILE  CENTRO SUD STRADA                               TARANTO

 

                                                             

 

 

 

 

Stampa

Lo sloveno Hren vince il 46° Giro del Friuli Amatori

 

FOTO: https://www.facebook.com/pg/csain.ciclismo/photos/? 

https://www.radiocorsaweb.it/lo-sloveno-hren-vince-il-46-giro-del-friuli-amatori-gava-lultima-tappa/

 

 

1^ TAPPA: https://www.radiocorsaweb.it/giro-del-friuli-venezia-giulia-amatori-lo-sloveno-hren-la-prima-maglia-rosa/

2^ TAPPA (1^ SEMITAPPA): https://www.radiocorsaweb.it/fabris-a-segno-nella-seconda-tappa-del-giro-del-friuli-amatori/

2^ TAPPA (2^ SEMITAPPA): https://www.radiocorsaweb.it/kravos-vince-la-cronometro-pomeridiana-hren-torna-in-rosa-per-1/

 

 

 

 

 

Stampa

Campitello Matese laurea i campioni nazionali di cronoscalata

CAMPIONI NAZIONALI

podio femminile

Si è svolto sabato 10 Agosto a Campitello Matese (Molise), il Campionato Nazionale di Cronoscalata CSAIn, manifestazione valida anche compre prima prova di Campionato Regionale Molisano.
La gara disputatasi nella splendida cornice del parco del Matese, è stata organizzata dall’ASD Tri-Race Team Termoli, in collaborazione col Comitato Regionale Molise, coadiuvato dal Coordinatore Regionale Csain Puglia, Franco Scotti.


A sfidarsi sulla distanza di kim 14.600 per raggiungere l’altitudine di 1450 slm , sono stati 79 concorrenti provenienti da 12 Regioni Italiane con partenza a un minuto di distanza uno dall’altro.


A bissare il successo, fermando il cronometro a 00:41:18:091 è stato Stefano Scotti del Teamgranfondo, mentre in campo femminile Antonella Aravini del Team “6 Impianti”, ha avuto la meglio su Antonella Lombardi (Ciclistore Campobasso) e Chiara Ricci del Team Ciclismo 2014. Classifiche: https://www.speedpassitalia.it/sp-gara/cronoscalata-campitello-matese-campionato-nazionale/classifica-categoria


Questi i Campioni Nazionali per le diverse categorie:


- Donne: Antonella Aravini “Team 6 Impianti;
- Junior: Giovanni Salzillo “ Pedale Elettrico”;
- Senior 1: Antonio La Serra “ Team Ruota Libera”
- Senior 2: Giacinto Massucci “Rocchetta Bike”
- Veterani 1: Gianluca D’ermilio “ Cicli Serino”
- Veterani 2: Matteo Troiano “ Free Bike Team Foggia”
- Gentlmen 1: Elvio Bocale “ Team RDR Bikes Ortanova”
- Gentlman 2: Fabrizio Catapano “ Daunia Cucling”
- Super A: Fernando di Nucci “ Ciclistore Campobasso”
- Super B: Mimmo Orlando “ Team Padre Pio”


Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente del Comitato Regionale Csain, nonché Consigliere Nazionale CSAIn Bruno Irace per la massiccia presenza a Campitello Matese dei migliori scalatori Italiani e ripropone un Bis il giorno 25 Agosto a Montecilfone, organizzata dall’ASD Ruota Libera del Presidente Massimo Addario, con una cronoscalata di km. 8 con partenza dal fondo valle Sinarca fino alla Piazza di Via Roma a Montecilfone.


E il ciclismo Molisano non si ferma qui, in quanto questi eventi faranno da cornice al Campionato Nazionale di Ciclismo Csain su strada a Termoli, il giorno 21 Settembre 2019.Un ringraziamento particolare va al Responsabile Nazionale Sezione Ciclismo, Biagio Saccoccio e al Presidente Nazionale Luigi Fortuna, che seppur nell’ombra coordinano egregiamente tutti i settori dello sport d’impresa.


A cura di Ufficio Stampa CSAIn Ciclismo Molise

FOTO: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.2965941643447804&type=3

Aravini e Scotti autori de migliori tempi

 

 

 

 

Stampa

Giro della Provincia Granda: Pichetta concede il bis

LEGGI ARTICOLO ALLA FONTE: http://www.radiocorsaweb.it/giro-della-provincia-granda-pichetta-concede-il-bis/

 

 

Pian Munè (Cuneo) – Pronostico rispettato. Con un allungo nei primi chilometri della salita che da Paesana conduce alla stazione sciistica di Pian MunèRicardo Pichetta (Vigor Blu) iscrive per la seconda volta il suo nome nell’albo d’oro, classifica assoluta, del Giro della Provincia Granda
Ma a rendere emozionante quest’ultima tappa della decima edizione della gara a tappe cuneese ci ha pensato Diego Piva (Mista 5) che ha chiuso il suo estenuante inseguimento a soli 15″ dal battistrada. 

Ai piedi della salita finale, lunga tredici chilometri, si presenta un drappello di corridori che raggiunge Leonardo Viglione (Sanetti Sport Vigili del Fuoco) autore di una fuga di oltre 90 chilometri (durante il primo dei due giri di 46 chilometri insieme a Daniel Altare) che gli ha permesso di conquistare la maglia verde dei GPM e la Combinata (che tiene conto dei punteggi conquistati nei traguardi volanti, GPM e TV). 

Andrea Cismondi prova in due occasioni ad allungare, ma è raggiunto prima da Pichetta, poi da Piva. Pedalati i primi cinque chilometri di salita è Pichetta a provare l’azione solitaria e il più lesto a rispondere è ancora Piva. Sul nuovo attacco del corridore in maglia Vigor Blu, Piva perde qualche metro, ma non cede e continuerà ad inseguire il battistrada con un ritardo di soli 15″ sino al traguardo, meritandosi l’applauso ricevuto al traguardo. Al terzo posto Nicolas Magnin (Vigor Rossa) che chiude con un ritardo di 3’01”, quarto Magnaldi, quinto Cismondi. 

La classifica generale della decima edizione del Giro della Provincia Granda premia dunque Ricardo Pichetta, ma anche Alain Seletto (Atelier della Bici) che si piazza al secondo posto e conquista il successo nella Fascia 2 (40 – 49 anni). Mattia Magnaldi sale sul terzo gradino del podio. 

Nella seconda partenza Wilhelm Bonato (Team Santysiak) vince la tappa davanti a Massimo Bosticco e Stefano Carbone. Grazie a questo piazzamento Bosticco vince il Giro tra i corridori della fascia 3. 

 Tra le donne Samantha Arnaudo (Vigor Fucsia Woman) conquista meritatamente il successo nell’ultima tappa tagliando il traguardo insieme ad Elisa Parracone (Passatore) che invece vince per la terza volta consecutiva il Giro.

 

Ordine arrivo sesta tappa Paesana – Pian Munè (1° partenza)

1°) Pichetta Ricardo (Vigor Blu) 3ore 00 40″

2°) Piva Diego (Mista 5) a 15″

3°) Seletto Alain (Atelier della Bici) a 2’48”

4°) Magnin Nicolas (Vigor Rossa) a 3’01”

5°) Magnaldi Mattia (Atelier della Bici) a 3’06”

6°) Cismondi Andrea (Mista 2) 4’45”

7°) Gastaldi Simone (Vigor Fucsia) a 6’33”

8°) Dutto Pietro (Vigor Fucsia) a 6’41”

9°) Veronese Simone (Frusta Gome) a 6’41”

10°) Daniele Marco (GS Passatore) a 6’47”

Ordine arrivo sesta tappa Paesana – Pian Munè (2° partenza)

1°) Bonato Wilhelm (Team Santysiak) 3ore 18′ 30

2°) Bosticco Massimo (Vigor Blu) a 4’42”

3°) Carbone Stefano (Vigor Blu) a 5’27”

4°) Bianco Norberto (Mista 4) a 8’15”

5°) Morra Fulvio (Vigor Rossa) a 8’19”

6°) Arnaudo Samantha (Vigor Fucsia Woman) a 9’35

7°) Parracone Elisa (GS Passatore) a 9’36”

8°) Riva Danilo (Mista 4) a 10’48”

9°) Borgers Julie (Vigor Fucsia Woman) a 11’46”

10°) Ferracin Dario (Vigor Rossa) a 11’49

Classifica generale definitiva Fascia 1 (F1) e 2 (F2)

1°) Pichetta Ricardo (Vigor Blu – F1) percorre 340,150 chilometri in 8ore 6′ 00

2°) Seletto Alain (Atelier della Bici – F2) a 2′ 30″

3°) Magnaldi Mattia (Atelier della Bici – F1) a 3′ 28″

4°) Piva Diego (Mista 5 – F1) a 3′ 44″

5°) Cismondi Andrea (Mista 2 – F1) 5′ 20″

6°) Magnin Nicolas (Vigor Rossa) a 6′ 11″

7°) Veronese Simone (Frusta Gume) a 7′ 21″

8°) Dutto Pietro (Vigor Fucsia) a 8′ 13″

9°) Daniele Marco (GS Passatore) a 10′ 04″

10°) Gastaldi Simone (Vigor Fucsia) a 10′ 13″

Classifica generale definitiva Fascia 3 (F1) e W (W)

1°) Bosticco Massimo (Vigor Blu – F3) che compie 340,150 chilometri in 8ore 53′ 59

2°) Carbone Stefano (Vigor Blu – F3) a 5′ 17″

3°) Morra Fulvio (Vigor Rossa – F3) a 5′ 57″

4°) Ferracin Dario (Vigor Rossa – F3) a 6′ 04″

5°) Bianco Norberto (Mista 4) a 10′ 22″

6°) Parracone Elisa (Gs Passatore – W) a 11′ 04″

7°) Riva Danilo (Mista 4 – F3) a 11′ 09

8°) Arnaudo Samantha (Vigor Fucsia Woman – W) a 12′ 28″

9°) Borgers Julie (Vigor Fucsia Woman – W) a 13′ 39″

10°) Sandri Agostino (Mista 1) a 15′ 55″

Decima edizione Giro della Provincia Granda

Classifica assoluta: Ricardo Pichetta (Vigor Blu)

Maglia Rosa Fascia 1 (19 – 39 anni): Pichetta Ricardo (Vigor Blu)

Maglia Gialla Fascia 2 (40 – 49 anni): Seletto Alain (Atelier della Bici)

Maglia Rossa Fascia 3 (50 – 75 anni): Bosticco Massimo (Vigor Blu)

Maglia Bianca (Donne): Parracone Elisa (GS Passatore)

Maglia Carbonio (Classifica a punti 1° partenza): Walter Pacchiardo (Team Ciadit)

Maglia Carbonio (Classifica a punti 2° partenza): Bosticco Massimo (Vigor Blu)

Maglia Azzurra (Classifica traguardi volanti 1° partenza): Denis Sonsnovschenko (Frusta Gume)

Maglia Azzurra (Classifica traguardi volanti 2° partenza): Ferracin Dario (Vigor Rossa)

Maglia Verde (Classifica GPM 1° partenza): Viglione Leonardo (Sanetti Sport VVFF)

Maglia Verde (Classifica GPM 2° partenza): Bonato Wilhelm (Team Santysiak)

Maglia nera (Ultimo classificato 1° partenza): Flavio Vassallo

Maglia nera (Ultimo classificato 2° partenza): Roberto Cavallera

Maglia Combinata (GPM + TV + Cl. Punti 1° partenza): Viglione Leonardo (Sanetti Sport VVFF)

Maglia Combinata (GPM + TV + Cl. Punti 2° partenza): Ferracin Dario (Vigor Rossa)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stampa

Giro della Provincia Granda: aggiornamento giornaliero sulle singole tappe

 

 https://www.radiocorsaweb.it/giro-della-provincia-granda-pichetta-concede-il-bis/

https://www.radiocorsaweb.it/giro-della-provincia-granda-seletto-vola-nelle-crono-in-attesa-del-tappone-di-pian-mune/

https://www.radiocorsaweb.it/giro-della-provincia-granda-viglione-e-carbone-si-aggiudicano-la-prima-semitappa/

PRIMA TAPPA: https://www.radiocorsaweb.it/giro-provincia-granda-magnaldi-e-ferracin-nuovi-leader/

 

Giro della Provincia Granda: Pacchiardo, Seletto, Rosazza e Parracone i primi leader

 

 BAMBINI   PARTENZA

VIDEO:https://www.youtube.com/watch?v=z6eVN32CHMI&feature=share

LEGGI ARTICOLO ALLA FONTE: http://www.radiocorsaweb.it/__trashed/

 

Cuneo – L’oro olimpico di Tokyo 2020 è il sogno della ventunenne cuneese Elisa Balsamo, che domenica scorsa ha colto il secondo posto assoluto ai campionati italiani strada in terra abruzzese, mentre, ad inizio luglio, ai campionati europei pista junior e U23 di Gand (Belgio) ha centrato la medaglia d’oro nell’inseguimento a squadre U23 e il record italiano.

Per Freud ogni sogno è un desiderio nascosto, per la campionessa mondiale juniores strada 2016 la medaglia d’oro olimpica è un desiderio reale. Lo ha confermato ieri nella sua città, partecipando come madrina, al prologo serale della decima edizione del Giro della Provincia Granda.

Il primo a prendere il via dal salotto buono della città, Piazza Galimberti, è stato Amedeo Arietti (Gs Passatore) che insieme agli altri 106 iscritti alla manifestazione voluta patron Vittorio Bongiovanni si è lanciato lungo i 1400 metri di gara chiudendo al terzo posto della fascia tre.

Il miglior tempo è stato fatto segnare dall’ex professionista Daniele Ratto che ha chiuso in 1′ 46″ 74 davanti a Walter Pacchiardo (Team Ciadit) 1′ 48″ 11 e Giacomo Giordano 1′ 48″ 35.

Tra i corridori della seconda partenza (i partecipanti al Giro della Provincia Granda nelle gare in linea e circuito saranno divisi in due partenza, Under 49 la prima, Over 50 e Donne la seconda) è Amos Rosazza (Vigili del Fuoco) a concludere la cronometro individuale con il miglior tempo, 1′ 55″ 42, davanti a Stefano Carbone (Rodman Azimut Squadra Corse) 1′ 57″ 10 e Amedeo Arietti (Gs Passatore) 1′ 57″ 60.

Tra le donne si impone Elisa Parracone (Gs Passatore) che a Cavedine aveva conquistato il successo assoluto nella prova di qualificazione per il Uci Gran Fondo Series di Poznan che ha fatto segnare 2′ 00″ 38. Seconda Julie Borgers (Vigor Fucsia) 2′ 09″ 47 e terza Pamela Valentino (Team De Rosa Santini) 2′ 11″ 40.

Dopo la premiazione, il collegio di giuria ha estromesso dalla classifica Daniele Ratto, visto che in base alla normativa in atto che limita l’attività degli ex professionisti non dispone dei requisiti per partecipare ad attività agonistiche master ma unicamente ad attività ciclo sportive , e prima della partenza della prima tappa che prenderà il via oggi, ore 16, da Rocca dè Baldi, la maglia rosa simbolo del leader della prima fascia verrà consegnata a Walter Pacchiardo (Team Ciadit).

Maglia rosa (Fascia 1 19 – 39 anni) Walter Pacchiardo (Team Ciadit)

Maglia Gialla (Fascia 2 40 – 49 anni) Alain Seletto (Atelier della Bici)

Maglia Rossa (Fascia 3 50 – 75 anni) Amos Rosazza (Vigili del Fuoco)

Maglia Bianca (Donne unica) Elisa Parracone (Gs Passatore)

Maglia Carbonio (Classifica a punti 1° partenza) detentore Walter Pacchiardo, indossa Giacomo Giordano

Maglia Carbonio (Classifica a punti 2° partenza) detentore Amos Rosazza, indossa Stefano Carbone

Maglia Nera 1° partenza: Emanuele Guercio

Maglia Nera 2° partenza: Paola Martinale

Credit photo: Foto Service Ninotto

 

 

 

CSAIn sostiene

LEGA FILO DORO   ROBERTA FOR C  

ffc   duchenne

News

CsainTessera

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

endurance tour


csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy