NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

1^ TAPPA GIRO INTERNAZIONALE DEL Friuli Venezia Giulia 2018

 38817948 2029665224014571 8288092429400145920 o

 

L’aostano Wladimir Cuaz (Gs Cicli Lucchini) si aggiudica in volata la prima tappa del 45° Giro Ciclistico Internazionale del Friuli Venezia Giulia davanti allo sloveno Matej Lovse e Federico Costa (Iperlando). Per il portacolori della Cicli Lucchini è la sesta vittoria conquistata in questa stagione (quattro cronoscalate e due gare in linea).

“Nella prima fase di gara hanno allungato in due, io mi sono lanciato al loro inseguimento insieme ad altri due ciclisti e siamo rientrati sui battistrada. Nella fase centrale della gara, altri sei corridori si sono portati in testa andando a formare un drappello di undici unità al comando. Purtroppo non conoscevo bene i miei diretti avversari e non avendo uno spunto veloce nel finale, ho deciso di provare in più occasioni ad anticipare la volata. Nel testa a testa con Lovse sono riuscito a prevalere negli ultimi metri e conquistare questo ambito successo”.

Cuaz è la prima maglia rosa del 45° Giro Ciclistico Internazionale del Friuli Venezia Giulia. Grazie al successo assoluto in questa prima frazione ha conquistato anche la maglia ciclamino che domani sarà indossata da Matej Lovse. Alessandro Bianchin (Spezzotto Bike Team) indossa invece la maglia verde simbolo del leader della classifica dei GPM, dopo esser transitato per primo al GPM di Abbazia di Rosazzo.

Domani la seconda tappa del Giro, Palmanova – Montenars di 96,8 chilometri con l’impegnativa salita finale di tre chilometri che presenta pendenze che raggiungono anche il 18%.

 CLASSIFICAhttp://ciclismo.ficr.it/default.asp?p=Ym9keV9yZXN1bHRzLmFzcD9wX0Fubm89MjAxOCZwX0NvZGljZT0xMDEmcF9HYXJhPTEwJnBfVGFwcGE9MSZwX0xpbmd1YT1JVEE

Vi siete persi la prima tappa?
Ci pensiamo noi  In meno di tre minuti tutte le emozioni del Giro del Friuli Venezia Giulia Csain 

https://www.facebook.com/oradelciclismo/videos/2329060543800575/?t=0

 https://www.facebook.com/oradelciclismo/videos/2329114543795175/?t=106

https://www.facebook.com/oradelciclismo/videos/2328654443841185/?t=43

Stampa

Pisani e Giudici si affermano nella 4^ G.F. di Roccasecca - A Castaldo e Iacovissi la M.F.

 I 4 VINCITORI CON LA FAMIGLIA CARDELLINO E DIRIGENTI

 podio gf uomini PODIO MEDIO FONDO UOMINI

PODIO GF DONNE   donne podio medio fondo

podio società

PARTENZA PISANI VINCE A ROCCASECCA

COLLEGIO DI GIURIA

CLASSIFICHE: https://www.speedpassitalia.it/gara-lazio/4-gran-fondo-citta-di-roccasecca-29-07-2018-2/#classifica-gen

E' andata in scena a Roccasecca (FR) - storica città che sorge ai piedi del Castello dei Conti di Aquino posto sul monte Aprano- la quarta edizione della Gf Città di Roccasecca, valevole come Memorial Pasquale Cardellino, organizzata dal team Roccasecca Bike del presidente Folco Iacovella, sotto l'egida d Csain Ciclismo. 337 i concorrenti che hanno aderito alla bellissima manifestazione, che ha interessato la provincia di Frosinone,attraversando i sui caratteristi e storici borghi, all'insegna delle due ruote. La massiccia adesione ha ripagato lo sforzo organizzativo della società roccaseccana, da sempre in prima linea nella promozione del ciclismo. Folco Iacovella e tutto il suo staff hanno lavorato alacremente per permettere ai concorrenti, giunti dalle regioni del centro sud, di gareggiare in completa sicurezza. Due i percorsi disegnati dai promotori dell'evento, con un Percorso Corto di 82 km che ha interessato i Comuni di Pontecorvo, Esperia, Villa Santa Lucia, Piedimonte San Germano, prima di raggiungere il traguardo posto a Roccasecca Centro. A giungere primo al traguardo nel percorso Medio Fondo   è stato Filippo Castaldo del team Murolo Costruzione, che ha anticipato il ciociaro Gianpaolo Rossini del team Falasca Zama Greco e Gennaro Betti del team Cycle Privee. Tra le donne, nella categoria "Donne A, il successo è andato a Romina De Angelis (Dea Bici), davanti a Serena Polidori(Ora et Labora), Ilaria Colantonio (Murolo Costruzioni. Nella categoria "Donne B" successo per Isabella Iacovissi (Falasca Zama Greco) su Galvani Roberta (Bici & Fitness) e Sacchetti Fabiana (Team Termoli).

Nel percorso lungo, di 107 chilometri, quello più impegnativo, il successo è andato a Vincenzo Pisani(Falasca Zama Greco), che al termine di una fuga a tre, ha preceduto di pochi secondi   l'atleta campano Luigi Severino Balzano (Team Murolo) e Onofrio Monzillo (Marrone Italian Bike).

In campo femminile nel Percorso Lungo per la categoria "Donne A" il successo è andato alla portacolori del team organizzatore, Loretta Giudici. Secondo posto per Daniela Mortari (team Bertucci), terzo per Ajmi Zehira (Ciclo Ones).

La manifestazione, preceduta da un ricco pasta party per atleti e accompagnatori, si è conclusa con una ricchissima premiazione finale tenuta alla presenza dello staff organizzatore, del presidente Csain Ciclismo Biagio Nicola Saccoccio, dei familiari del compianto Pasquale Cardellino e di tanti sportivi ed appassionati che a vario titolo hanno onorato la manifestazione. Ottimo l'operato dei giudici di gara Csain, della Scorta Tecnica Vessella, del Servizio Sanitario, dei Carabinieri, della Protezione Civile, dei tanti volontari dislocati sul percorso di gara, che hanno permesso a tutti i partecipanti di gareggiare in assoluta sicurezza.    

D.M.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stampa

PRESENTAZIONE 45° GIRO CICLISTICO FRIULI VENEZIA GIULIA

L'immagine può contenere: una o più persone e persone sul palco

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, persone in piedi

giro del fvg presentazione

 

L'immagine può contenere: 5 persone, spazio all'aperto

L'immagine può contenere: una o più persone, persone sul palco e persone in piedi

L'immagine può contenere: una o più persone

 

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, persone in piedi

VEDI RASSEGNA FOTOGRAFICA: https://www.facebook.com/pg/csain.ciclismo/photos/?tab=album&album_id=1006591262847631

saluto cipriani

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stampa

A Ceprano (FR) la 3^ prova del circuito laziale MTB CSAIn "Agro Pontino Ciociaro"

 partenza

 Il Presidente Incognoli e Saccoccio che danno indicazioni di partenza

 PODIO ASSOLUTO CON ORGANIZZATORI

 COMMISSARI DI GARA E ORGANIZZATORI  RICONOSCIMENTO MATTOCCIA

 trio in testa alla gara

Si è svolta a Ceprano (FR), il trofeo "Fregellae Bici Natura", valido per la 3^ delle 8 prove del circuito regionale MTB CSAIn "Agro Pontino Ciociaro", giunto alla sua 15^ edizione, riservato ai tesserati degli enti convenzionati.

La manifestazione organizzata dalla ASD Fregellae Bike, presieduta da Salvatore Incagnoli, Società che prende nome dalla antica Città di Fregellae fondata nel 328 , ora sito archeologico di un'area naturale protetta del Lazio, situata nella valle del fiume Liri, di  a cui Ceprano è stato allestito un museo tematico con la raccolta dei rinvenimenti più recenti.

La gara si è svolta nel "Parco Verde" - luogo in cui il Comune di Ceprano (rappresentato nell'occasione dall'assessore Ing. Elisa Guerriero) ha in progetto la realizzazione di un Bike Park" - dove, all'ombra di un bosco di querce, che ha protetto dalla forte calura gli 80 concorrenti giunti ad onorare l'evento, accolti con un ricco pacco gara di benvenuto. Numero considerevole di adesioni, vista la concomitante gara di marathon nella vicina provincia di Isernia, ciò anche a testimonianza delle storiche e ottime organizzazioni disposte della   Fregelle Bike. Gruppo che nell'occasione ha "sacrificato" parte dei suoi 40 associati a presidiare il circuito per far gareggiare tutti nella massima condizione di sicurezza, coordinati via radio dall'instancabile Federico Novelli.

La gara diretta dai commissari di gara, D'Urso, Pimpinella e Trinca, con Grimaldi alla gestione del cronometraggio Speedpass,   assume, sin dalle prime battute la sua fisionomia, con il trio De Santis, Rinna e Galli a condurre, tenendo vivo l'interesse degli spettatori sino agli ultimi metri,   con Galli che anticipa sul traguardo i compagni di cordata. Nel percorso ridotto riservato alle categorie Debuttanti e SG, il migliori tempi sono  stati di Ticconi e Corsi. Comunque una lode particolare la meritano tutti i concorrenti, molti di questi   con famiglie al seguito avvalorando lo spirito sociale che CSAIn promuove, i quali hanno saputo dare continue emozioni, grazie anche all'interesse tenuto vivo da Leon, speaker della manifestazione.

Le premiazioni, anticipate da un tonificante buffet, si sono tenuti, alla presenza del presidente Saccoccio - nell'occasione in tenuta estiva - nei locali del Bar Ristorante Del Sole, dove i concorrenti e famigliari sono stati ospitati dall'organizzazione e accolti da Gigi Maceroni, uno degli storici pionieri del ciclismo ciociaro. Significativo   riconoscimento attribuito a Valter Mattoccia dai suoi consociati a testimonianza del costante e qualificato impegno a favore del gruppo.

Il circuito vedrà la sua quarta prova il 26 agosto ad Alvito(FR), quindi il 2 settembre a Prossedi (LT), questa prova assegna anche il   titolo regionale Lazio XC, si prosegue il 30 settembre a Monte San Biagio (LT), il 6 ottobre ad Arce (FR), per chiudere il 1 novembre a Sperlonga (LT).

F.S.

In allegato le classifiche della manifestazione e le aggiornate classifiche dell'Agro Pontino Ciociaro.

 Classifiche  3^ prova: https://www.speedpassitalia.it/gara-lazio/xc-fregellae-bike-22-07-2018/#classifica-gen

 logo agro pontino ciocciaro

 CLASSIFICHE CIRCUITO: https://www.speedpassitalia.it/classifica/agropontinociociaro-mtb-classifica-categoria-percorso-lungo/157113/

 FOTO DELLA GARA:https://www.facebook.com/media/set/?set=a.2131140293594614.1073742147.100000959925141&type=3

 SFOGLIA LE FOTO DELLE PREMIAZIONI: 

https://www.facebook.com/CircuitoAgroPontinoCiociaroMTB/photos/pcb.1775437639177390/1775435289177625/?type=3&theater

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stampa

Campionato Nazionale Mediofondo

campioni nazionali e dirigenti

Isernia – Andrea Lalli (Cicli Store Campobasso) vince la 3ª Mediofondo dell’Alto Molise Memorial “Sulle strade di Enzo Macchia”, prova unica di campionato nazionale di specialità, 6ª prova del circuito Centro Italia Tour e Giro delle Regioni CSAIn Ciclismo. Mentre la vittoria al femminile è andata a Loretta Giudici (Roccasecca Bike).
La manifestazione, aperta anche alla partecipazione degli Enti convenzionati, è stata portata a termine da 210 concorrenti che si sono cimentati in un articolato percorso con i suoi 97 km per un dislivello totale di circa 1700 mt., attraversando il territorio dell’Alto Molise, caratterizzato dai suoi piccoli borghi e da un paesaggio incontaminato.

Il podio assoluto con il presidente Corrado, che riceve un ricnoscimento CSAIn

Giuseppe Corrado, presidente dell’Asd G.S. Pentria, nonostante i postumi derivanti da un delicato intervento chirurgico, a guida dei suoi fedelissimi, ha saputo regalare a tutti i convenuti e in particolare alla città di Isernia (la partenza e il traguardo di gara erano posti all’interno della città), una giornata di festa, sport e aggregazione nel ricordo di Enzo Macchia, noto commercialista locale e appassionato cicloamatore. L’evento ha avuto come componente del gruppo dei pedalatori anche Luigi Macchia, figlio del commemorato Enzo, giunto appositamente dalla Sicilia, sua attuale sede professionale, per ringraziare personalmente gli intervenuti e i tanti amici che si adoperano per tenerne viva la memoria.
Per l’occasione è giunto a Isernia il responsabile nazionale del Ciclismo CSAIn Biagio N. Saccoccio che, coadiuvato dal consigliere nazionale Bruno Irace, dal presidente provinciale CSAIn Carlo De Lisi e dal presidente Corrado, hanno officiato la cerimonia di premiazione, con Vincenzo Ciccone speaker della manifestazione a dettarne i tempi e che, sin dalle prime ore della mattinata ha tenuto vivo l’interesse della carovana e spettatori, anche immortalati delle telecamere di Telemolise.
F.S.
Questi i titolati nazionali CSAIn mediofondo: donne A Aravini Antonella (Asd Cycli Privee Racing – FR), donne B Canti Barbara (Asd Ciclobox – RM), debuttanti Fiorentino Antonio (Polisportiva Team Termoli – CB), junior Petta Davide (Asd Happy Bike – CB), senior 1 Lalli Andrea (Asd Cicli Store Campobasso), senior 2 De Fabbis Marco (Asd Porlandia Disoflex – RM), veterani 1 Donati Andrea (Asd Porlandia Disoflex – RM), veterani 2 Amorosi Salvatore (Asd Cicli Store Campobasso), gentleman 1 Giorgietta Angelo (Asd Daunia Cycling – FG), gentleman 2 Geneovesi Luigi (Asd Porlandia Disoflex – RM), super A Ritota Carlo (Gs Molise Ricambi – CB), super B Orlando Cosimo (Asd Team Padre Pio – FG).
Donne A: 1 Giudici Loretta (Asd Roccasecca Bike) in 2:52:07,7; 2 Aravini Antonella (Asd Cycle Privee Racing Team) in 3:08:37,8; 3 Colantuono Ilaria (Asd Gs Murolo Costruzioni) in 3:10:30,5; 4 Lombardi Antonella (Asd Cicli Store Campobasso) in 3:32:55,7.

Il podio donne B

Donne B: 1 Canti Barbara (Ciclobox) in 3:26:54,9; 2 Manes Maria Pia (Polisportiva Team Termoli) in 3:46:43,4; 3 Sacchetti Fabiana(Polisportiva Team Termoli) in 4:23:53,7.
Debuttanti: 1 Fiorentino Antonio (Polisportiva Team Termoli) in 3:01:39,2; 2 Petta Maicol (Happy Bikers) in 3:01:39,6.
Junior: 1 Castaldo Filippo (Asd Gs Murolo Costruzioni) in 2:30:39,5; 2 Rosolia Andrea (Cps Cycling) in 2:34:36,0; 3 Ponomarev Artem (M.B. Lazio) in 2:37:44,7; 4 Battaglia Vito Angelo (Asd Gs Murolo Costruzioni) in 2:37:45,3; 5 Lorenzo Simone (Asd Redingo) in 2:40:18,4; 6 Petta Davide (Happy Bikers) in 2:45:36,3; 7 Bisonni Cristian (Asd Bike Lab Scuola Ciclismo) in 2:45:41,8; 8 Lauretti Giammarco (Asd Roccasecca Bike) in 2:45:43,1; 9 D’Apote Matteo (Asd Bike Squad San Severo) in 2:45:43,5; 10 Soricelli Carmine (Asd Apice Tre Colli) in 2:45:44,3; 11 Ciarlante Simone (Asd G.C. Pentria Isernia) in 2:48:40,8; 12 Schiavone Giuseppe (A.S.D Team Giannini) in 2:48:43,0; 13 Petrone Antonio (Asd Speedarrow) in 2:48:43,1; 14 Zampelli Emanuele (Asd Cicli Serino) in 2:48:44,0; 15 Carlesi Matteo (Asd Roccasecca Bike) in 2:52:08,4; 16 Gianfrancesco Pasquale (Asd Bike Promo) in 3:01:39,4; 17 Angeloro Matteo (Ga Torremaggiore Bike) in 3:01:54,7; 18 D’Emilio Valerio (Asd Mb Lazio Ecoliri – Cicli Gabrielli) in 3:02:04,0; 19 Tammaro Pasquale (Matese Bike Team) in 3:06:39,4; 20 Carpentino Lorenzo (Matese Bike Team) in 3:08:33,6; 21 Riggi Giovanni (Asd Team Open Race) in 3:08:35,3; 22 Ricci Eugenio (Asdilettantistica G.S. Molise Ricambi) in 3:13:28,2; 23 Mancini Davide (Asd G.C. Pentria Isernia) in 3:18:50,4; 24 Musilli Federico (Rampiclub Barrea) in 3:21:29,0.

Lalli premiato da Saccoccio

Senior 1: 1 Lalli Andrea (Asd Cicli Store Campobasso) in 2:30:38,6; 2 Monzillo Onofrio (Marrone Italia Bike Asd) in 2:31:39,3; 3 Nardecchia Christian(Nardecchia) in 2:31:46,6; 4 Cola Gaetano (Primal) in 2:34:35,6; 5 Trovarelli Fabrizio (Asd Bike Lab Scuola Ciclismo) in 2:37:45,5; 6 Langella Antonio (Primal) in 2:37:47,5; 7 Giangregorio Felice (Asd Apice Tre Colli) in 2:37:47,6; 8 Nigro Domenico Antonio (Campania) in 2:37:48,4; 9 Saccucci Francesco (Asd Mb Lazio Ecoliri – Cicli Gabrielli) in 2:41:14,5; 10 D’Alessandro Raffaele (Asd Pianese Bike) in 2:41:15,6; 11 Papale Pasquale (Team Cesaro Falasca Zama) in 2:41:45,7; 12 Sadini Fabrizio (Asd Disoflex Portalandia) in 2:44:13,9; 13 Vendemia Giovanni Battista (Campania) in 2:48:42,7; 14 D’Amico Fabio (G.C. Sferra Cavallo C.Di Sangro) in 2:48:45,2; 15 Seguella Gennaro (Asd G.C. Pentria Isernia) in 2:48:45,4; 16 Valente Paolo (Ga Torremaggiore Bike) in 2:48:45,9; 17 Di Florio Andrea(Asad Aesernia Bikers) in 2:49:41,1; 18 Esposito Francesco (Asd Happy Bike) in 2:50:45,6; 19 Palmesano Damiano (Asd Veloclub Ventocontrario) in 2:52:03,9; 20 Carcasole Giuseppe (Asd Redingo) in 2:52:07,9; 21 Cicerone Luca (Iserina Bikers) in 2:53:28,5; 22 Chiusolo Alessandro (Sannio Bike) in 2:57:24,9; 23 Guerra Marco (Asd Cicli Spano-Sipontino) in 2:59:22,9; 24 Cesaro Roberto (Team Cesaro Falasca Zama) in 3:07:41,9; 25 Bux Mario (Ga Torremaggiore Bike) in 3:08:25,1; 26 Zito Alessio (Ir Cycling Rinascita Flegrea Asd) in 3:08:47,5; 27 Spada Vincenzo (Aesernia Bikers Asd) in 3:08:52,8; 28 Rossi Guido (Happy Bikers) in 3:11:42,7; 29 Vitalei Simone (Asd Rea Cycling) in 3:16:47,5; 30 Piscopo Raffaele (Asd Red Lions) in 3:36:24,7; 31 Avellla Cristian (Asd Team Torretta Bianca) in 3:41:20,9; 32 Mancini Michele (Asd Roccasecca Bike) in 3:49:17,4.

La scorta tecnica

Senior 2: 1 Del Prete Gaetano (Team Cesaro Falasca Zama) in 2:30:39,6; 2 Paoloni Gianluca (Asd Team Paoloni Marcellina) in 2:31:41,3; 3 De Fabbis Marco (Asd Disoflex Portalandia) in 2:36:26,3; 4 Del Giudice Pasquale (Primal) in 2:37:45,2; 5 Tarantino Vincenzo (Asd Free Bike Team) in 2:37:46,3; 6 Ciavarella Alessandro (Asd Bike Squad San Severo) in 2:37:48,0; 7 Corelli Marco (Asd Roccasecca Bike) in 2:37:48,9; 8 Del Prete Massimiliano (Team Cesaro Falasca Zama) in 2:39:47,9; 9 Rapicano Vincenzo (Asd Alfano Bikes Elisa 97) in 2:40:19,0; 10 Iarriccio Cristian (Asd Sannio Bike) in 2:45:41,8; 11 Colucciello Erminio (Cicli Sirino) in 2:45:43,5; 12 Castiglione Raimondo (Asdilettantistica Daunia Cycling) in 2:45:45,7; 13 Mariniello Giuseppe (Asd Ricambi Molise) in 2:48:41,0; 14 Russiello Agrippino (Asd Team Daniello Cycling / I Soci) in 2:48:44,1; 15 Valentino Giuseppe (Asd Pianese Bike) in 2:48:44,3; 16 Lombardi Emiliano (Asd Aesernia Bikers) in 2:52:01,3; 17 Massucci Giacinto (Asd Rocchetta Bike) in 2:52:04,4; 18 De Luca Vincenzo (G.S.Gilardi) in 2:58:00,9; 19 Modena Saverio (Asd Red Lions) in 2:59:35,0; 20 Palumbo Pasquale (Asd Veloclub Ventocontrario) in 3:06:11,3; 21 Martella Daniele (Asd G.C. Pentria Isernia) in 3:08:37,3; 22 Martella Alessandro (G. C. Pentria) in 3:09:24,6; 23 Longone Tommaso (Asd New Bike Andria) in 3:14:59,0; 24 Toto Dario (Happy Bikers) in 3:17:12,5; 25 Rea Sandro (Asd Rea Cycling) in 3:17:38,5; 26 Di Martino Giuseppe (Ir Cycling Rinascita Flegrea Asd) in 3:17:41,2; 27 Melatti Carmine (Team Naturabruzzo-Bikepro) in 3:22:43,5; 28 Sommese Sergio Domenico (Team D’Aniello Cycling) in 3:23:24,0; 29 Vitillo Pietro (Asd Brasciwood) in 3:25:56,6; 30 Armillotta Lorenzo (Asd Cicli Spano-Sipontino) in 3:29:36,1; 31 Marchesani Daniele (Asd Cicli Store Campobasso) in 3:32:56,9; 32 Lodato Enrico (Asd Team Torretta Bianca) in 3:43:59,2; 33 Orlando Pietro (Asd Team Padre Pio) in 3:01:39,9; 34 Mellino Rosario (Asd I Love Bike) in 4:04:20,2; 35 Di Giacomo Matteo (Imera Bike Adv) in 4:22:39,9.
Veterani 1: 1 Donati Andre (Asd Disoflex Portalandia) in 2:36:25,3; 2 Mirtelli Angelo (Nardecchia) in 2:37:46,0; 3 La Rocca Carmine (Asd.Tortorabikes.Com Pedale Pollese) in 2:37:48,2; 4 Guida Silvio (Asd Gs Murolo Costruzioni) in 2:37:49,1; 5 Ferro Michele (Campania) in 2:41:15,3; 6 Madaluni Luca (Tb Terracina) in 2:41:15,8; 7 Monaco Michelangelo (Asd Pianese Bike) in 2:41:16,0; 8 Riccitiello Gabriele (Asdilettantistica G.S. Molise Ricambi) in 2:48:42,8; 9 Labbate Massimiliano (Cicli Fatato) in 2:52:02,1; 10 Cangiano Gaetano (Euronics) in 2:52:03,2; 11 Belsito Massimiliano (Asd Cicogna Lanotte Bike Cerignola) in 2:52:03,4; 12 Martone Raffaele (Asd Sannio Bike) in 2:52:04,7; 13 Galeazzo Giampiero (G. C. Pentria) in 2:59:23,1; 14 Nair Rajesh Kumar (Asd Ciclisport2000 Focus Bike Team) in 2:59:34,4; 15 Valletti Luca (Asd Amatori Putignano) in 3:01:36,1; 16 Silvaroli Andrea (Asd Cicli Store Campobasso) in 3:01:38,8; 17 Izzi Alessandro (G. C. Pentria) in 3:04:39,2; 18 Panichella Nico (Ciclistore Campobasso) in 3:05:14,7; 19 Sannino Giuseppe (Lucky Team Asd) in 3:05:58,6; 20 Capparuccia Luigi (Asd Red Lions) in 3:06:39,5; 21 Quirino Placido (Asd Gs Murolo Costruzioni) in 3:11:54,3; 22 Genito Nicola (Asd Red Lions) in 3:30:43,5; 23 D’Amico Carmine (G. C. Pentria) in 3:33:01,8; 24 Castellana Gregorio(Asd Amatori Putignano) in 3:48:11,2; 25 Iafulli Ciro (Marrone Italian Bike Asd) in 4:08:19,4.
Veterani 2: 1 Balzano Severino Luigi (Asd Gs Murolo Costruzioni) in 2:31:38,6; 2 Zizzi Piero (Asd Ciclisport2000 Focus Bike Team) in 2:35:12,6; 3 D’Antuoni Giampietro (Asd Bike Squad San Severo) in 2:37:47,6; 4 Giura Christian (Asd Isernia Mountain Adventures) in 2:41:17,0; 5 Amorosa Salvatore (Asd Cicli Store Campobasso) in 2:45:42,9; 6 Silvestri Francesco (Associazione Sportiva Dilettantistica Apebike) in 2:45:43,2; 7 Cancanelli Mario (Asd Mb Lazio Ecoliri – Cicli Gabrielli) in 2:48:42,3; 8 Rega Carmine (Team Cps Cycling Asd) in 2:48:44,5; 9 D’Alessio Luigi (AsdCenter Bike Casagiove Roppoli) in 2:48:45,0; 10 Costa Massimo (Asd Mb Lazio Ecoliri – Cicli Gabrielli) in 2:48:53,2; 11 Ottaviani Marco (Team Bike Emotion) in 2:52:02,0; 12 Iuliano Antonio (Polisportiva Team Termoli) in 2:52:02,4; 13 Grancagnolo Giovanni (Asd Rea Cycling) in 2:52:05,6; 14 Rocchio Domenico (Asd Skatenateam Bike) in 3:01:39,3; 15 Furioso Angelo (Asd G.C. Pentria Isernia) in 3:07:30,0; 16 Cimini Giovanni (Asd Cycle Privee Racing Team) in 3:08:37,7; 17 Iasimone Diego (Asd Aesernia Bikers) in 3:11:56,9; 18 Petrino Domenico (Asd New Bike Andria) in 3:14:59,2; 19 Brunetti Fabrizio (Ciclobox) in 3:29:13,2; 20 De Palo Domenico (Asd Cicli Spano-Sipontino) in 3:29:36,9; 21 Maggiore Antonio (Mesagne On Bike Asd) in 3:30:51,3; 22 Forte Nicandro (Iapca Iapca Filignano) in 3:31:48,8; 23 Gentile Eduardo Domenico (Iapca Iapca Filignano) in 3:31:50,2; 24 Macchia Luigi (Asd G.C. Pentria Isernia) in 4:18:21,7; 25 Taddeo Paolo (Ass. Sport. Dilett. Bici Club Ostuni) in 4:18:21,8; 26 Morrone Mauro(Polisportiva Team Termoli) in 4:23:54,7.
Gentlemen 1: 1 Giornetta Angelo (Asdilettantistica Daunia Cycling) in 2:48:40,5; 2 Di Lauro Nicola (Asd Bike Promo) in 2:48:46,7; 3 Viselli Rocco (Asd Rea Cycling) in 2:52:02,9; 4 Vessichelli Arturo(Asd Red Lions) in 2:52:07,0; 5 Costantino Salvatore (Ga Torremaggiore Bike) in 2:52:07,4; 6 Pisa Giancarlo (Asd Roccasecca Bike) in 2:53:45,5; 7 Savoia Alessandro (Asd Cicli Paco Team) in 2:57:59,2; 8 Iamele Lucio (Asd Fortorina) in 2:59:35,0; 9 Siano Raffaele (Sc Venafro) in 3:07:13,2; 10 Di Fortunato Lauro (Polisportiva Team Termoli) in 3:08:36,5; 11 Iarossi Roberto Michele (Asd Red Lions) in 3:15:01,8; 12 Mascolo Nicola (Asdilettantistica Daunia Cycling) in 3:15:44,2; 13 D’Aronzo Claudio (Asd Speedarrow) in 3:16:29,4; 14 Scarano Carlo (Asd Valle Trigno) in 3:21:44,9; 15 Rocci Piergiorgio (Gc Sferra Cavallo C. di Sangro) in 3:32:57,3; 16 Trivisonno Gianluca in 3:42:17,6; 17 Cannarsa Romeo (Polisportiva Team Termoli) in 3:45:57,9; 18 Cafaro Giovanni (Asd Team Padre Pio) in 3:46:05,8; 19 Riggi Cataldo Pio (Asd G.C. Pentria Isernia) in 4:18:22,3.
Gentlemen 2: 1 D’Anna Andrea (AsdCenter Bike Casagiove Roppoli) in 2:41:21,1; 2 Giorgio Bartolomeo (Asd Velo Sport Modugno Magaletti Racing Bike) in 2:45:44,4; 3 Musci Francesco (Asd Team M&Mbike Andria) in 2:51:56,4; 4 Genovesi Luigi (Asd Disoflex Portalandia) in 2:52:00,8; 5 Palumbo Vincenzo (Asd Disoflex Portalandia) in 2:52:02,0; 6 Ruocchio Roberto (Filignano) in 2:52:02,4; 7 Della Pigna Raffaele (Asd Cicli Store Campobasso) in 2:52:04,3; 8 D’Aronzo Raffaele (Asd Speedarrow) in 2:59:34,2; 9 Altieri Roberto (Asd Disoflex Portalandia) in 3:04:39,2; 10 Donativi Vincenzo (Asd Bikeshop Team Roma) in 3:07:15,7; 11 D’Aulerio Corinto (Asd Disoflex Portalandia) in 3:08:32,4; 12 Biasi Pietro (Asd Amatori Putignano) in 3:14:09,5; 13 Cozzoni Vittorio (Asd Bike Promo) in 3:16:26,6; 14 Pietrorenzo Clemente (Asd Red Lions) in 3:16:29,5; 15 Verditelli Enrico (Sc Venafro) in 3:23:04,4; 16 Addario Massimo (Asd Ruota Libera) in 3:45:57,3; 17 Melone Nicolino (Gc Casagiove) in 4:16:02,1.
Super A: 1 Ritota Carlo (Asdilettantistica G.S. Molise Ricambi) in 2:45:42,5; 2 D’Aversa Antonio (Asd Carbinia Bike) in 2:48:43,5; 3 Cardillo Giovanni (Asd Pro.Gi.T. Sport San Severo) in 2:52:01,6; 4 Cardillo Mario (Asd Pro.Gi.T. Sport San Severo) in 3:01:39,7; 5 Cinalli Giuseppe (Team Naturabruzzo-Bikepro) in 3:05:48,6; 6 Azzarone Giuseppe (Asd Team Padre Pio) in 3:07:22,8; 7 Piacqudio Michele (Asd Cicogna Lanotte Bike Cerignola) in 3:08:18,8; 8 Costrino Aldo (Asd Pro.Gi.T. Sport San Severo) in 3:17:39,5; 9 Laporta Francesco (Asd Amatori Putignano) in 3:24:58,8; 10 Lepore Giacomo (Asd Cicogna Lanotte Bike Cerignola) in 3:41:59,1; 11 Carnevale Mario (Asd G.C. Pentria Isernia) in 3:45:56,6; 12 Scarpone Franco (Polisportiva Team Termoli) in 3:45:57,0.
Super B: 1 Orlando Cosimo (Asd Team Padre Pio) in 2:59:37,5; 2 Raspa Elio (Polisportiva Team Termoli) in 3:01:39,8; 3 Cofano Giovanni (Asd Team Padre Pio) in 3:01:39,9; 4 Ucciferri Carmelo (G. C. Pentria) in 3:03:39,6; 5 Trivisonno Antonio (Asd Cicli Store Campobasso) in 3:21:00,8; 6 Pistillo Martino (Asd Pro.Gi.T. Sport San Severo) in 3:25:39,3; 7 Pascale Franco (Asd Bike Promo) in 3:30:43,3; 8 Cecoro Paolo (Sc Venafro) in 3:31:12,3; 9 Irace Bruno (Polisportiva Team Termoli) in 3:46:44,7.

 RASSEGNA FOTOGRAFICA VESTIZIONE CAMPIONI: https://www.facebook.com/loreto.grimaldi.1/media_set?set=a.2115779955130648.1073742145.100000959925141&type=3

 

 

 

 

 

CSAIn sostiene

LEGA FILO DORO   ROBERTA FOR C  

ffc   duchenne

News

CsainTessera

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy