NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

Italo Carnevale campione Regionale GF Calabria, Tony Vigoroso si riconferma il re della Serremarathon

66710548 2791447307596901 8683242919714357248 o

66445284 962909250718995 372635554489040896 n

Si è concluso   con la Prova di Serra San Bruno del 14 luglio, il Campionato Regionale calabrese G.F. Mtb CSAIn che ha visto come vincitore del tiolo Leader Assoluto il paolano Italo Carnevale del Paola Bike Team. Invece si riconferma “re” della Serremarathon il reggino Tony Vigoroso (FRM Racing Team Sicilia), che rinnova il suo primato vincendo per il secondo consecutivo questa splendida manifestazione, in seconda posizione Piero Asteriti (Team Fuorisoglia) e sul gradino più basso del podio di giornata Italo Carnevale (Paola Bike Team).

CLASSIFICA GENERALE: https://www.speedpassitalia.it/sp-gara/2-serremarathon-mtb-race/

L'assoluta femminile di giornata, viene vinta da  Molinaro Luminita Ionela (Paola Bike Team) e seconda Mazzeo Domenica (Vibo Bikers Skatenati)

Il percorso, creato ad hoc nel Parco Naturale Nazionale delle Serre, è stato organizzato dall'ASD “Vibobikers Skatenati” in collaborazione con il Comitato Provinciale CSAIn di Reggio Calabria. Il tracciato , con una lunghezza complessiva di 56 km per 1.650 metri di dislivello e con la particolarità dei luoghi che si attraversavano, interamente sterrato e circondato dal verde. Oltre 200 partecipanti hanno infuocato il parco nazionale, la manifestazione era plurivalente per 3 campionati (3° prova del Campionato Granfondo Csain Calabria, 5° tappa del Trofeo “Mtb Calabria Challenge” e 4° tappa del Campionato Granfondo interregionale Calabria-Sicilia 2019). 

G.P.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stampa

CALABRIA: con l’organizzazione della Asd San Lucido Bikers ha avuto luogo la seconda edizione dell'XC SANT’ANGELO MTB RACE

CALABRIA GRUPPO

PODIO  66311314 2408374712539698 7983137313158856704 n

Si è recuperata il 7 luglio la seconda edizione dell'XC SANT’ANGELO MTB RACE che si doveva disputare nel mese di maggio ma, rinviata per avverse condizioni meteo. 

Al timone dell'organizzazione l'ASD San Lucido Bikers che, in collaborazione con il Com. CSAIn di Reggio Calabria hanno dato vita nel cosentino ad una edizione entusiasmante.           Immerso nella natura incontaminata ed a pochi passi dal mare, San’Angelo è caratterizzato da vasti spazi di bassa vegetazione alternati a folte pinete. Un luogo fresco e pulito dove trascorrere una giornata diversa, a circa 900 metri sul livello del mare dove natura e sport, hanno dato vita ad un evento spettacolare.
Il percorso ha avuto una lunghezza di circa 3,5 km, con un dislivello di circa 100 mt (a giro) e 100% sterrato. 

A primeggiare sui sette giri del giro lungo è stato Italo Carnevale (Paola Bike Team) , al secondo posto Antonino Vigoroso (FRM Racing Team Sicilia) e sull'ultimo gradino del podio Andrea Dattilo (Sportissimo Lamezia)

Sul percorso corto, composto da 5 giri, a primeggiare è stato Fotia Demetrio (Marco Montoli) , al secondo posto Molinaro Luminita Ionela (Paola Bike Team) e sull'ultimo gradino del podio Mazzeo Domenica (Vibo Bikers Skatenati)

CLASSIFICA: https://www.speedpassitalia.it/sp-gara/xc-sant-angelo-mtb-race/classifica-assoluta

G.P.

 

 

 

Stampa

Aspromonte Bike Mountain 2019

30 06 19 Diga Galatro bici Marco 66 630x420

65386029 2339617082973008 5243630841887719424 n

Grande successo per la quarta edizione della Aspromonte Bike Mountain, svoltasi presso la diga del Metramo, con l’organizzazione curata dal Comitato CSAIn di Reggio Calabria in collaborazione con l' ASD Be-Cycle.

La tappa ha avuto le seguenti valenze:
- 2° prova Campionato GF CSAIn REGIONALE CALABRIA;
- 3° prova Campionato Interregionale CALABRIA – SICILIA;
- 4° prova Campionato CALABRIA MTB CHALLENGE. 

Il percorso, completamente ridisegnato, incentrato in una particolare zona dell’Appennino calabro, dov’è posizionato il confine naturale tra il massiccio dell’Aspromonte che termina nella zona del laghetto Marzanello nel Comune di Mammola e la zona della Diga del Metramo a Galatro, costruita proprio all’inizio della catena montuosa del Parco Nazionale delle Serre.

La gara, si è snodata su un anello di 48 Km per un dislivello di circa 1500 mt, attraversando il Parco dell’Aspromonte ed il Parco Nazionale delle Serre,   con partenza ed arrivo presso la Diga del Metramo. L’intero tracciato di gara   è     monitorato da parte del Club off-road Tuareg Team di Polistena , garantendo sicurezza e supporto ai partecipanti, grazie ad una stretta rete comunicativa, dotata di ponte radio, con lo staff organizzativo ed i mezzi di soccorsosi.

La manifestazione si è conclusa con un abbondante pranzo per tutti i partecipanti ed accompagnatori.

A primeggiare su tutti Italo Carnevale della categoria Sen2 del Paola Bike Team, seguito da Rosario Graziano della categoria Sen1 del Reventino Bike Team, raggiunti al terzo posto da Piero Asteriti della categoria Sen1 del Team Fuorisoglia.

Appuntamento domenica prossima a San Lucido per l'XC Sant'Angelo organizzato dai San Lucido Bikers.

G.P. (Ufficio stampa e comunicazione Csainciclismo) 

CLASSIFICHE:

https://www.speedpassitalia.it/sp-gara/aspromonte-bike-mountain-2/

VIDEO: https://youtu.be/98zovBJukiI

 FOTO: https://www.facebook.com/pg/csainreggiocalabria/photos/?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stampa

A Italo Carnevale la prima prova del Campionato CSAIn GF MTB Calabria

podio

il presidfnete surace in una premiazione

podio donne

  64580201 1135754376612293 4710746647380885504 n

 ine gara

 

 

16 giugno - Si è svolta Cittanova, la prima Granfondo CSAIn RC 2019 (organizzata dal Bicittanova Club) valevole come prima prova di Campionato CSAIn GF Calabria e seconda prova interregionale Calabria – Sicilia, nonché prova del Campionato Calabrese MTB Challenge, manifestazione già prevista per il 14 aprile e rinviata per avverse condizioni meteo. 

Un 150 gli iscritti si sono cimentati nel Parco Nazionale dell'Aspromonte, su percorso di una quarantina di chilometri, di cui i primi due ad andatura controllata per poi lanciarsi nella prima salita di cinque km che portava al primo scollina mento, per poi scendere nuovamente nel comune di Cittanova, passando per il caratteristico faggeto andando a riprendere la salita più lunga, di circa otto km, con un dislivello di 500 mt, per poi arrivare al laghetto di Zomaro ed iniziare la discesa verso l’arrivo.  

Vince su tutti, ancora una volta, Italo Carnevale (Paola Bike Team), secondo Antonino Vigoroso (FRM Racing Team Sicilia) e sul gradino più basso del podio Graziano Rosario (Reventino bike Team). ORDINE DI ARRIVO PER CATEGORIE 

Non ci resta che invitarvi tutti alla quarta edizione dell'ABM del prossimo 30 giugno a Galatro.

G.P.

L'immagine può contenere: bicicletta e spazio all'aperto 

 

 

Stampa

REGGIO CALABRIA: La 5^ Prova del Campionato REGIONALE XC CSAIn

Gruppo dirigenti Reggio Calabria

60884365 2911248295568588 7206004496101539840 n

 L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, persone in piedi

L'immagine può contenere: albero, spazio all'aperto e natura

 L'immagine può contenere: una o più persone, persone in bici, bicicletta e spazio all'aperto

 

Ai piedi del sottogruppo montuoso del Monte Serralta, Monte Covello, che raggiunge l'altezza di 848 metri s.l.m, grazie all’ottima organizzazione del ASD Girifalco in Bici, con il Patrocinio del Comune di Girifalco, e sotto l'egida del Comitato CSAIn di Reggio Calabria, si è svolta la gara di Mountain Bike specialità Cross Country, denominata "6° Memorial Salvatore Mario Defilippo" valevole come 5^ Prova del Campionato REGIONALE XC CSAIn.
La gara molto attesa dagli appassionati, ha visto la partecipazione di atleti provenienti da tutta la Calabria, i quali hanno potuto ammirare l’affascinante e suggestivo scenario che offriva il Monte Covello  grazie alla ricchezza della flora con abbondanti boschi, per la varietà faunistica e per la qualità delle acque oligominerali.

Il meteo un pò incerto alla partenza, ma poco dopo, il sole si è fatto vedere ed ha reso la gara ancor più affascinante, sul percorso lungo, ad avere la meglio è stato, ancora una volta, Italo Carnevale (Paola Bike Team) con un tempo di 00:01:06:01:255 con un distacco di 44 secondi Vigoroso Antonio (FRM Racing Team Sicilia) e più attardato Graziano Rosario (Reventino Bike Team).

Per il percorso corto, sempre più avvincente la battaglia tra Fiorillo Antonio (Vibo Bikers Skatenati) Fotia Demetrio (Marco Montoli) che riesce ad avere la meglio e vincere la gara con un tempo di 00:59:26:015, terza posizione per Isabella Rosalbino (Lamezia Bikers).

Appuntamento il 26 Maggio a Decollatura per la 6^ Prova.

Gianluca Politanò

ORDINE DI ARRIVO 

SOCIETA'

Foto: https://www.facebook.com/pg/csainreggiocalabria/photos/? 

 

 

 

 

CSAIn sostiene

LEGA FILO DORO   ROBERTA FOR C  

ffc   duchenne

News

CsainTessera

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

endurance tour


csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy