NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

SICILIA: 7ª 6 ore di PORTICELLA 26 Maggio 2019 1ª tappa Campionato Siciliano Endurance 2019

Vincitori

 Le coppie

 Le squadre da 4 componenti

 

 

Vittorie di:    Angelo Bonaccorso (Bici & Bike Messina) fra i solitari

                       Santapaola – Bruschetta fra le coppie

                       Bici & Bike Messina fra le squadre

           

            Il classico circuito di Porticella ha accolto, domenica 26 maggio, i 100 bikers per la prima tappa del Campionato Siciliano Endurance 2019.

            La gara disturbata fin dalle prime battute dalle continue folate di scirocco, è stata fermata alla 5^ ora per il temporale che si è abbattuto su Porticella e che ha reso viscido e scivoloso, quindi pericoloso, il percorso.

            La gara è stata comunque bella ed interessante dall’inizio alla fine, pur nella sua assoluta regolarità.

            Parte forte la Bici è Bike di Messina venuta con l’intento di vincere e così è stato; al primo passaggio il suo primo frazionista, Antonio Costa, transita con circa 30” di vantaggio sulla coppia di Santapaola-Bruschetta; a seguire un nugolo di solitari guidati da uno scatenato neofita, Vasiliu, che darà filo da torcere al favorito della corsa Angelo Bonaccorso fino a quando, osando un po’ troppo in discesa per la poca esperienza non sarà costretto a rallentare il ritmo.

            Alle spalle della Bici & Bike la coppia messinese Santapaola Bruschetta che, pur non riuscendo mai ad essere una seria minaccia per la squadra del Presidente Rizzo, la terrà sempre sotto pressione e solo nel finale perderà il giro.

            In terza posizione ancora una coppia, quella della Max Bici di Barcellona con Orecchio e Federico che tengono alta la bandiera della provincia messinese.

            Fra gli individuali già detto di Bonaccorso impensierito solo da Vasiliu, che finirà 4° dopo la caduta, da segnalare la regolarità di Sebastiano Candiano, FreeBike di Rosolini, che finirà secondo, e quella del capitano della Ciclo Tyndaris Sebastiano Triscari, partito in sordina controllando la gara, la sua regolarità lo porterà alla terza posizione finale.

  CLASSIFICHE SQUADRE

INDIVIDUALI 

Salvatore Giordano

 

CSAIn sostiene

ROBERTA FOR CHILDREN    ffc

News

CsainTessera

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

endurance tour


csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy