NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

Sicilia Strada: 23/08/2019 Eliminator su Pista Coppa S. Corrado Noto

locandina2308

REGOLAMENTO ELIMINATOR - gare ad eliminazione

23/08/2019 NOTO COPPA SAN CORRADO

Presso Velodromo P. Pilone di Noto

Articolo 1

L’eliminator gara ad eliminazione - si svolge con l’effettuazione di X giri in base ai concorrenti, a questi saranno aggiunti 3 giri (senza eliminazione) dal 4 giro in poi, viene eliminato, per ogni giro, il concorrente che sarà transitato per ultimo sulla linea di arrivo. I Primi 3 passano alla finale.

Articolo 2

Verranno fatto le batterie in base alle categorie CSAIn, junior/ EMT, Senior1/ M1, Senior 2/ M2, Veterani 1/ M3, Veterani 2/ M4, Gentleman1/ M5, Gentleman2/ M6, Super A/ M7, Super B/ M8, Donne Categoria unica. ( le categorie che non avranno raggiunto il numero di 5 componenti saranno accorpate alla categoria successiva)

La gara avrà termine dopo i giri pattuiti e nel momento in cui resteranno in gara 3 concorrenti, che si qualificheranno al turno finale. Per la finale, l’ultimo giro sarà segnalato dalla campana, e lo sprint finale determinerà l’ordine di arrivo.

Articolo 3

Iscrizione entro le ore 18 del 21/08/2019 con mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. prezzo 20€ per i preiscritti. Il 23/08/2019 dalle ore 18.00 alle 19.30 verifica tessera e perfezionamento iscrizione. Chi si iscrive il 23/08/2019 sovraprezzo di Euro 5.

Nel prezzo è compreso il noleggio obbligatorio della bici da pista, il ristoro finale, servizi della gara, docce.

Articolo 4

Le eliminazioni vengono giudicate in base a chi taglia il traguardo.
La Giuria provvederà subito ad intimare al corridore eliminato l’immediato abbandono della pista. Il verdetto del Giudice di arrivo relativo alla indicazione dei corridori da eliminare non può essere oggetto di reclamo.

Articolo 5

Il corridore o i corridori che, per una qualsiasi causa (caduta, incidente, foratura, etc.), non fossero in grado di proseguire la gara si dovranno considerare automaticamente eliminati e non si procederà alla eliminazione di altro concorrente per 1 giro.
Articolo 6

I corridori possono impegnare tutta la larghezza del tracciato di gara, lasciando comunque lo spazio sufficiente per il passaggio del loro avversario e senza compiere manovre che possano provocare una collisione, una caduta od una uscita di pista. Sono vietate manovre che impediscano all’avversario di superarlo.

È vietato fare due cambi di traiettoria nello sprint finale. E vietata la spinta in partenza.

Articolo 7

Se in una manche un corridore si comporta in modo irregolare per favorirne un altro, sarà squalificato e la corsa sarà immediatamente ripetuta con la squalifica.

Articolo 8

La finale sara disputata da tutti i finalisti delle batterie e si procederà come da regolamento. Vengono aggiunti giri 5 (riscaldamento, senza eliminazione), dopo si procederà alle eliminazioni dell’ultimo concorrente ad ogni giro oltre il 5, fino a decretare gli ultimi 3, che faranno un ulteriore giro per proclamare l’ordine di arrivo.

CSAIn sostiene

LEGA FILO DORO   ROBERTA FOR C  

ffc   duchenne

News

CsainTessera

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

endurance tour


csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy