NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
seguici anche su facebook.com/csain.ciclismo seguici anche su facebook.com/ciclismocsain
Stampa

Torino: Alessandro Nervo e Dario Ferracin sugli scudi a Carignano

DSC 0228

Carignano, sabato 5 ottobre. Il sole splende sul cielo del Piemonte ma l’aria frizzante ricorda che l’autunno è alle porte e la stagione ciclistica sta volgendo al termine.

Proprio in questo primo sabato di ottobre prende il via il Trittico d’Autunno, il classico campionato di chiusura delle gare su strada targato Csain Ciclismo. Tre prove: quella odierna a Carignano, sabato 12 a Osasio sul percorso che passa per Pancalieri, Vigone e Virle, ed infine sabato 26 ottobre a Caramagna Piemonte il gran finale con “La 100 Km”.

Il ritrovo presso l’Osteria di Fuoriporta è preso d’assedio ancor prima che inizino le iscrizioni, complice la bella giornata che invita a pedalare.

Due gruppi, scortati dagli immancabili angeli della sicurezza delle Scorte Tecniche in auto e moto coadiuvate dal personale della protezione civile, prendono il via ad andatura controllata all’uscita di Carignano per poi tuffarsi a testa bassa sul circuito pianeggiante lungo 13 chilometri che dovranno percorrere 5 volte.

Nel gruppo dei giovani dopo un primo giro ad andatura elevata Max Stocchino e Davide Carlini provano a prendere il largo, ma il gruppo li riassorbe dopo pochi chilometri. A metà gara in nove prendono il largo, ed è  il tentativo giusto: il gruppo si spacca nel tentativo di coprire il distacco ma i battistrada non demordono e vanno a giocarsi la vittoria con una volata ristretta dominata da Alessandro Nervo (Roero Speed Bike) su Michele Benvenuto (Vc Genovese), Giuseppe Finotto (Team Bike Pancalieri), Silvio Lentini (P.C.S.), Luca Carlini (Arredamenti Berutti), Yuri Guardalà (Vc Genovese), Matteo Bruno Franco (Team Poirinese), Tommaso Crivellaro (Granbike) e Marco Pasquero (Alpina Bikecafè).

Gara controllata per gentlemen e supergentlemen, il gruppo annulla ogni tentativo di fuga. Solo nel finale un drappello anticipa la volata del gruppo e con una possente volata Dario Ferracin (Vigor) coglie la vittoria a braccia alzate davanti a Massimo Bosticco (Ciclo Polonghera) e Rodolfo Bet (Cicli Dedonato Road Runners).

In breve vengono esposte le classifiche e si procede con la premiazione di giornata, rinnovando l’appuntamento a sabato 12 ottobre a Osasio.

CSAIn sostiene

LEGA FILO DORO   ROBERTA FOR C  

ffc   duchenne

News

CsainTessera

CASELLARIO SANZIONATI

Le news dai comitati

Gare & Manifestazioni

Affiliazione e Tesseramento

Download

Rubriche

Area Riservata

C.S.A.In.

logoCSAIn

Collegamenti

endurance tour


csainperilsociale


 

logoTempoSport


IL CICLISMO AMATORI


CONI ENTE DI PROMOZIONE x web 2


logo EFCS


CIP

C.O.N.I. European Federation for Company Sport Comitato Italiano Paraolimpico

logo csain_64

C.S.A.IN.

Viale dell'Astronomia, 30 - 00144 Roma
tel 06.54221580 - 06.5918900 - 06.54220602
fax 06.5903242 - 06.5903484

Privacy Policy